Consegna gratuita da 44,90 €
Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Aeratori, filtri

( Quantità di prodotti: 62 )

Filtro per acquari: perché conviene averne uno?

Un acquario è senza dubbio una decorazione per qualsiasi casa o appartamento. Anche una piccola palla di vetro con alcuni animali che nuotano spicca all'interno e attira l'attenzione. Molte persone che, per vari motivi, non possono tenere altri animali, optano per i pesci. Perché ne vale la pena?

Osservare il mondo sommerso calma, riduce lo stress e rilassa. Avere dei pesci in casa rende anche facile insegnare a voi (o ai vostri figli) ad assumervi la responsabilità e a prendervi cura degli animali. Sebbene mantenere un acquario pulito e prendersi cura dei suoi abitanti non sia difficile, avere dei pesci è anche una responsabilità. Come ogni altro animale , anche loro hanno bisogno di cure e delle giuste condizioni. Una "casa" di vetro da sola non basta. La sua dotazione di base deve comprendere un filtro per acquari.

Per garantire ai pesci condizioni di vita ottimali, l'acquario deve essere pulito correttamente e l'acqua deve essere aerata. A questo scopo si utilizzano aeratori e filtri per acquari. La scelta dell'apparecchiatura corretta dipende da molti fattori. Tra l'altro, è possibile utilizzare filtri interni o modelli esterni. Come scegliere il dispositivo migliore?

I filtri per acquari hanno soprattutto il compito di pulire costantemente l'acqua da ogni tipo di inquinante. In caso contrario, un ambiente sporco in cui i pesci nuotano può influire negativamente sulla loro salute. L'acqua pulita, garantita da un filtro per acquari adeguato, sostituisce il loro ambiente naturale. Inoltre, permette alle piante piantate sul fondo di svilupparsi e crescere correttamente. Nei serbatoi di acqua naturale, questo processo avviene automaticamente, senza bisogno di filtri interni o esterni. Un acquario, invece, necessita di un filtraggio supplementare e di una costante rimozione dei prodotti metabolici, delle piante morte o delle particelle di polvere che rendono l'acqua torbida.

La filtrazione dell'acqua avviene in 3 modi diversi. I filtri meccanici per acquari rimuovono le impurità fisiche. Le cartucce utilizzate sono solitamente realizzate in interlining o nylon, meno spesso in spugna. La filtrazione chimica rimuove i composti chimici pericolosi grazie ai filtri a carbone attivo. L'ultimo tipo di filtrazione è la filtrazione biologica. Questi depuratori trasformano la dannosa ammoniaca in nitriti, che non sono pericolosi per i pesci.

Per scegliere i filtri per acquari giusti, è necessario prestare attenzione non solo al funzionamento dei diversi modelli, ma anche alle loro prestazioni e dimensioni. Le dimensioni dell'acquario sono un criterio essenziale per decidere quale filtro acquistare. Affinché l'unità funzioni in modo efficiente, è necessario attenersi alla formula di base: capacità dell'acquario x3 (con piccolo stock x2). Un buon filtro per acquari, con una potenza sufficiente, permette di pompare tutta l'acqua dell'acquario almeno una volta all'ora, il che, per un acquario standard, rappresenta il livello di filtrazione ottimale.

Filtro per l'acqua dell'acquario - divisione e utilizzo

Non solo il metodo di filtrazione, ma anche il metodo di installazione distingue un filtro per acquario da un altro. La divisione di base dei dispositivi distingue tra filtri interni ed esterni. Nella gamma di prodotti Gattiliano si trovano entrambi i tipi di prodotti. Il modo in cui vengono installati i filtri per acquari influisce sia sull'estetica della casa dei pesci sia sull'efficacia dei dispositivi o sul loro prezzo.

I filtri interni offerti nel webshop sono montati con ventose all'interno dell'acquario. Con i filtri interni è possibile una filtrazione in tutti e 3 i sensi. I loro indubbi vantaggi sono il basso consumo energetico e la facilità di installazione. I filtri interni sono uno dei dispositivi più popolari di questo tipo, spesso utilizzati negli acquari domestici. Si tratta inoltre di filtri per acquari piuttosto economici, che si adattano bene ai principianti dell'acquario.

A causa della sua posizione, il filtro interno occupa molto spazio nel vetro e a volte può essere rumoroso. Tenete conto di questo fattore se il vostro acquario è relativamente piccolo. C'è anche chi ritiene che i filtri interni disturbino l'aspetto di un acquario. Di conseguenza, non è così impressionante. Tenetelo presente quando valutate il loro acquisto.

I filtri esterni per acquari, disponibili nella gamma Gattiliano, si dividono in filtri a cascata e filtri a secchio. Il filtro a cascata viene fissato all'esterno della parete posteriore o laterale dell'acquario. Questo tipo di filtro funziona prelevando l'acqua dall'acquario, facendola passare attraverso un filtro meccanico e biologico e rilasciandola poi a cascata nell'acquario. Questo tipo di filtro è molto apprezzato dagli acquariofili per la facilità di installazione, il basso consumo energetico e la maggiore superficie filtrante rispetto ai filtri interni.

Tuttavia, non tutti gli acquari sono adatti all'installazione di questo tipo di filtro e bisogna tenerne conto al momento dell'acquisto. Contrariamente alle apparenze, non è tutta una questione di dimensioni. È possibile utilizzare questi filtri per acquari in cubi di vetro più piccoli. Tuttavia, non metteteli sui modelli chiusi con i coperchi.

I filtri a tazze sono responsabili della filtrazione meccanica, biologica o chimica, a seconda dei filtri utilizzati. Montato sotto l'acquario, questo dispositivo ha la forma di un secchio, da cui il nome. È il filtro per acquari più costoso. Tuttavia, il prezzo va di pari passo con la qualità: è il modello più efficiente e migliore disponibile sul mercato. I filtri a tazze sono anche considerati i più avanzati dal punto di vista tecnologico. Funzionano in modo silenzioso e non richiedono una pulizia frequente. La loro installazione è più complicata rispetto al montaggio dei filtri interni.

Il miglior aeratore per l'acquario: quale scegliere e cosa considerare al momento dell'acquisto?

I filtri per acquari non sono un gadget per acquariofili, ma un dispositivo quasi indispensabile. Non solo puliscono l'acqua, ma la rendono anche più limpida. Con il passare del tempo, questa diventa naturalmente torbida. Utilizzate i filtri per acquari anche se cambiate regolarmente e frequentemente l'acqua con acqua dolce. Ricordate inoltre di sostituire regolarmente le cartucce che si consumano. I prodotti necessari per la manutenzione sono disponibili anche presso Gattiliano. Essi garantiranno che i filtri dell'acquario soddisfino sempre appieno il loro scopo.

Oltre al filtro, l'acquario dovrebbe essere dotato di un aeratore di buona qualità. L'ossigeno è essenziale per la vita dei pesci, quindi una buona ossigenazione dell'acqua è fondamentale. L'installazione di un aeratore è particolarmente importante se si allevano molti pesci o se nell'acquario ci sono poche piante che producono ossigeno.

Gli aeratori si dividono in due tipi: aeratori a membrana e aeratori a pistone. Le pompe a membrana, note come cicaline, sono gli aeratori più comuni utilizzati in acquario. Sono costituiti da un tamburo con una membrana di gomma e una valvola. Questo tipo di aeratore è relativamente economico, ma lo svantaggio può essere il funzionamento rumoroso dell'apparecchio. Gli aeratori a pistone sono più comuni tra gli acquariofili esperti. Funzionamento silenzioso ed elevata efficienza sono le caratteristiche che contraddistinguono questo aeratore. L'acquario per il quale questo tipo di aeratore funziona meglio è una vasca di grandi dimensioni.

La scelta dell'aeratore migliore per l'acquario dipende soprattutto dalla sua efficienza e dal suo consumo energetico. L'efficienza viene valutata in base alla potenza del dispositivo e al flusso d'acqua per ora. Più questi parametri sono elevati, più il dispositivo sarà efficace. Il secondo criterio importante per l'acquisto di un aeratore è il consumo energetico. Questo dispositivo funziona per diverse ore e, in molti casi, anche in modo continuo. I modelli ad alta efficienza energetica ridurranno in modo significativo i costi dell'elettricità.

Volete prendervi cura del vostro acquario? Fatelo con l'aiuto di Gattiliano!

Con i filtri e gli aeratori corretti, i vostri pesci avranno le migliori condizioni possibili per il loro sviluppo. Tuttavia, la scelta dell'attrezzatura per l'acquario non è facile: un buon filtro per acquario o un aeratore di alta qualità rappresentano spesso una spesa ingente. Forse state solo cercando di risolvere il dilemma "aeratore + acquario - prezzo". È una buona idea confrontare le offerte dei diversi produttori nella categoria aeratori o filtri per acquari. Un negozio online spesso offre lo stesso prodotto a un prezzo molto più vantaggioso rispetto ai negozi in sede.

Il negozio di animali Gattiliano è un luogo professionale dove è possibile trovare prodotti di qualità per i pesci e attrezzature per il loro mantenimento. L'assortimento comprende filtri per acquari di alta qualità, detergenti, termometri e tester per l'acqua. Troverete anche mangimi di alta qualità per diverse specie di pesci di marche note. Scoprite l'intera gamma di prodotti per acquari e trovate quelli più adatti alle vostre esigenze. Avete altri animali a casa? Su Gattiliano è possibile ordinare anche prodotti per cani, gatti, uccelli, rettili o roditori.

pixel