Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Insegnamento della pulizia

( Quantità di prodotti: 1 )

Come si insegna al gatto a essere pulito?

I gatti senza guinzaglio hanno comunque bisogno di fare i loro bisogni fisiologici da qualche parte: il posto migliore è la lettiera, ma nessun animale nasce con la consapevolezza di doverla usare. Come si insegna a un gatto a essere pulito? Innanzitutto, questo apprendimento richiede tempo e pazienza, perché sgridare l'animale non fa altro che stressarlo e non porta ai risultati sperati. È inoltre necessario disporre di una lettiera e di una lettiera adeguate, poiché non tutti i tipi di lettiera sono di gradimento per ogni gatto.

Sarà utile anche un tappetino sotto la lettiera, cioè un posto dove l'animale possa pulirsi le zampe e non spargere la lettiera e altra sporcizia in giro per la casa. In questo modo, insegnare al vostro animale domestico a usare la lettiera sarà più piacevole per tutti: per voi, perché il gatto non sporcherà la casa, e per l'animale, perché non rimarrà nulla sulle sue zampe.

I gatti sono animali molto puliti e igienici, quindi è relativamente facile insegnare al gatto l'arte di usare la lettiera: bastano un po' di tempo, abnegazione e l'aiuto degli accessori giusti. In questo modo, il gatto sarà felice e la casa avrà la possibilità di proteggersi da sporco e cattivi odori.

Tappetino per la lettiera del gatto: perché è importante?

I gatti sono creature molto intelligenti, quindi possono essere educati alla pulizia abbastanza facilmente, soprattutto perché, essendo animali molto puliti per natura, ci tengono anche. La sola volontà, però, non basta: occorrono anche i prodotti giusti.

I tappetini igienici per gatti disponibili nella nostra gamma sono in grado di proteggere la casa da spiacevoli incidenti e dalle conseguenze della contaminazione del pavimento o del letto. Sono assorbenti e sono ideali anche per i letti, per proteggerli dalle conseguenze, ad esempio, del mancato trattenimento dell'urina, che può verificarsi in caso di animali malati o anziani.

Sono animali talmente intelligenti che è possibile insegnare a un gatto a fare i bisogni, anche se nella maggior parte dei casi è sufficiente insegnargli a usare la lettiera. A questo scopo, sarà utile la lettiera giusta e un tappetino che permetta al gatto di mantenere il massimo livello di igiene e di pulire le zampe dove la lettiera può attaccarsi. È facile da pulire e antiscivolo.

Tappetini igienici per gatti: come sceglierli?

Un ambiente pulito non solo protegge dai cattivi odori, ma anche dalla crescita di batteri o parassiti: ecco perché è così importante, soprattutto quando in casa c'è un animale domestico. Insegnare al gatto a usare la lettiera è una delle prime cose che impara a casa. Questo apprendimento è molto più facile se si è preparati.

A questo scopo è utile un tappetino per la lettiera del gatto, così come gli assorbenti igienici, poiché ognuno di questi prodotti ha un compito leggermente diverso. Il tappetino è progettato per evitare che le zampe del gatto portino lo sporco in tutta la casa, mentre gli assorbenti proteggono la casa dagli incidenti che accadono al gatto quando non è ancora in grado di usare la lettiera.

Quando li scegliete, considerate innanzitutto le dimensioni, in modo che il gatto sia a suo agio nell'usarlo e possa starci sopra senza problemi. Per quanto riguarda gli assorbenti igienici, è importante considerare anche la loro assorbenza e la capacità di trattenere sia l'umidità che i cattivi odori.

pixel