Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Cibo per pesci

( Quantità di prodotti: 191 )

I pesci d'acquario hanno preferenze alimentari diverse. Alcuni appartengono a specie predatrici, altri si nutrono di prodotti vegetali. La dieta del pesce deve essere varia. Il cibo per pesci deve essere ricco di proteine, grassi, vitamine e minerali.

Il cibo ottimale per i pesci d'acquario è determinato dalle dimensioni della bocca, dal tipo di alimentazione e dalle esigenze nutrizionali. I pesci erbivori dovrebbero avere nella loro dieta il 70% di cibo vegetale e il 10% di proteine. La dieta dei pesci carnivori è composta per il 60% da proteine. Le piante e la chitina costituiscono il 30% del fabbisogno giornaliero.

In base alle preferenze alimentari, si distinguono tre tipi di pesci: carnivori, erbivori e onnivori. Gli alimenti, tuttavia, sono disponibili sotto forma di bocconcini essiccati, liofilizzati, preparati e naturali.

Nel negozio online troverete cibo per pesci d'acquario sotto forma, ad esempio, di fiocchi, compresse e granuli. Il cibo deve essere selezionato in base al tipo di pesce e alla specie specifica, che ne determina lo stile di vita. Le specie che trascorrono la maggior parte del tempo sul fondo preferiscono le tavolette, che affondano sul fondo. Le scaglie, invece, funzionano bene per i pesci che nuotano sulla superficie dell'acqua. I granuli, che affondano lentamente, sono i più versatili. Sono adatti a specie ittiche che si nutrono sia in superficie che sul fondo della vasca.

Qual è il miglior cibo per i pesci d'acquario?

Il cibo preparato è ricco di sostanze nutritive e pigmenti naturali, che contribuiscono alla colorazione dei pesci e al loro sviluppo ottimale.

Gli alimenti per pesci preparati sono creati con ingredienti naturali sottoposti a un processo di arricchimento artificiale. Sono disponibili sotto forma di fiocchi, pellet, compresse e bastoncini.

I cibi in fiocchi rimangono inizialmente sulla superficie dell'acqua, per poi assorbire l'acqua e affondare sul fondo. Sono adatti ai pesci che si nutrono vicino alla superficie dell'acqua e nella parte centrale dell'acqua.

I granuli sono leggermente più efficienti dei fiocchi. Disponibile in forma galleggiante o affondante, dedicato ai pesci che nuotano vicino alla superficie dell'acqua e sul fondo dell'acquario.

Le pastiglie di cibo per pesci vengono posizionate sul fondo o attaccate alla parete dell'acquario. È destinato ai pesci con esigenze alimentari specifiche, ad esempio ai mangiatori di alghe.

Il cibo per pesci d'acquario sotto forma di bastoncini è un'imitazione di larve di insetti e creature acquatiche. È destinato ai pesci predatori e alle tartarughe acquatiche.

Il cibo liofilizzato è costituito da crostacei, larve di insetti e zooplancton privati dell'acqua. Per ottenerla, i singoli organismi vengono congelati e posti sotto vuoto fino alla completa evaporazione dell'acqua. Il cibo per pesci d'acquario liofilizzato mantiene le sue caratteristiche nutrizionali, di gusto e di odore. Questo alimento è facilmente digeribile e integra una dieta a base di pellet o fiocchi. Si presenta sotto forma di cubetti o di organismi interi.

Gli alimenti secchi sono ricchi di proteine e sono stati creati per i pesci in fase di crescita. Contengono pigmenti che influenzano il colore del pesce. Si presenta sotto forma di fiocchi, polvere di piccoli pesci o organismi interi.

Gli alimenti naturali per i pesci carnivori e onnivori sono organismi vivi. Per i pesci puramente vegetali, si tratta di piante acquatiche o alghe.

A cosa devo prestare attenzione quando scelgo il cibo per pesci?

Quando si sceglie il cibo migliore per i pesci d'acquario, ricordarsi di adattare la dieta alla specie. La maggior parte dei pesci si accontenta di cibo proveniente da animali e piante. Ciò non significa che siano sufficienti i fiocchi più diffusi. L'alimentazione di base per i pesci ornamentali deve essere varia: gli alimenti naturali possono essere combinati con pellet e fiocchi. Qual è il cibo migliore per i pesci d'acquario? Una soluzione che soddisfi il fabbisogno di tutti i nutrienti necessari e che protegga i pesci dai disturbi della crescita.

Ricordate di dosare correttamente il cibo. Se si somministrano troppe quantità di cibo, l'acqua inizierà a deteriorarsi rapidamente e sarà dannosa per le creature che vivono nell'acquario. Se invece il cibo scompare in pochi secondi, probabilmente state somministrando ai pesci troppo poco. Regolate anche la quantità di cibo in base alle specie di pesci che avete.

Prestate attenzione a quanto costa il cibo per pesci e a come viene prodotto. Molto dipende dai processi tecnologici a cui viene sottoposto il cibo per pesci. Il prezzo è legato al metodo di lavorazione, che permette all'alimento di conservare la quantità ottimale di minerali e vitamine. Tuttavia, vale la pena pagare un po' di più e fornire il miglior cibo ai vostri animali .

pixel