Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Fondi

( Quantità di prodotti: 18 )

Substrati per terrari

Il substrato corretto è un elemento estremamente importante dell'attrezzatura del terrario. Influenza il benessere e la salute di insetti, rettili e anfibi e lo sviluppo delle piante. Ogni specie animale richiede condizioni di vita diverse. Alcuni di loro vivono in ambienti desertici e aridi, altri in foreste pluviali tropicali. Un substrato ben scelto crea nel terrario il microclima adatto allo sviluppo sano dell'animale.

Nel nostro negozio troverete sabbia, torba, trucioli, vermiculite, cocco e muschio di alta qualità, adattati alle esigenze specifiche delle specie. I pacciami sono disponibili in confezioni di diverso peso, a un prezzo accessibile. Tutti i prodotti disponibili nel nostro negozio provengono da produttori di fiducia di accessori per animali esotici.

Quale substrato per terrari è più adatto al vostro animale?

La sabbia è un substrato adatto agli agama barbuti e ad altre specie animali che vivono in zone secche, semiaride e rocciose: riproduce al meglio il loro ambiente naturale. È relativamente poco costoso e facile da mantenere pulito. È disponibile in diversi colori: giallo, arancione, marrone e nero.

Qual è il substrato migliore per un terrario umido? Si tratta di pacciame di torba, che assorbe e immagazzina l'umidità. Assorbe i cattivi odori, non marcisce e consente di mantenere un buon livello di igiene. Con esso è possibile creare l'ambiente di una foresta umida o di una palude. È adatto ai terrari per invertebrati, anfibi e rettili che amano l'umidità.

Il substrato Chip è adatto a terrari abitati da invertebrati, anfibi e rettili di ambienti tropicali e forestali. Regola i livelli di umidità assorbendoli e rilasciandoli gradualmente. La forma e le dimensioni della corteccia consentono al substrato di scavare e scavare liberamente.

Il pacciame di vermiculite è ideale come aggiunta al substrato per le specie che non amano la secchezza. Ha un colore naturalmente marrone dorato che fa bella mostra di sé nel terrario. Non contiene muffe, è sterile e non contiene additivi chimici. Funziona bene come substrato per agama palustre, iguana verde, tartaruga, invertebrati e anfibi anuri.

Il pacciame di cocco è una scelta eccellente sia per i terrari umidi che per quelli secchi. Può costituire un substrato aggiuntivo per il terrario di tartarughe della steppa, serpenti e lucertole. Assorbe bene l'umidità e rilascia sistematicamente il vapore acqueo nell'aria. È disponibile sotto forma di trucioli, torba e fibra.

Il muschio è il substrato migliore per serpenti, lucertole tropicali o rane, animali che richiedono un'elevata umidità. Prima di essere collocato nel terrario, il substrato di muschio deve essere inondato con abbondante acqua: in questo modo aumenterà il suo volume di diverse volte in poco tempo.

Substrato per terrari: cosa devo valutare al momento dell'acquisto?

Il substrato del terrario è uno degli elementi più importanti per l'allevamento di animali esotici e senza di esso la manutenzione è impossibile. Sia i rettili che gli anfibi vivono nel loro habitat naturale in determinate condizioni, in un microclima adatto, che influenza la qualità della vita degli animali. In qualità di futuri proprietari, siete tenuti a riprodurre nel terrario l'ambiente ottimale per le rispettive specie nel modo più accurato possibile. Non solo il benessere, ma anche la salute di rettili e anfibi dipende dal substrato. Prestare particolare attenzione alla scelta di un prodotto adeguato e di alta qualità.

I substrati hanno una grande influenza sullo sviluppo dell'animale, quindi la loro selezione è estremamente importante. Tenete presente che le lettiere variano per consistenza, livello di assorbimento dell'umidità e dimensione delle particelle. Il terreno sabbioso non funziona quindi da solo come substrato per gli animali che vivono in condizioni tropicali, mentre la torba umida non funziona per le specie che vivono in ambienti sabbiosi. Ricordate che le diverse specie di rettili e anfibi vivono naturalmente in ambienti diversi. Ogni animale ha bisogno di un microclima diverso e di un livello di umidità ottimale per la sua razza.

pixel