Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Fondi in vermiculite

( Quantità di prodotti: 1 )

Il substrato del terrario fa la differenza

L'allestimento di un terrario è un compito per chi è tenace e paziente. Anche l'attenzione ai dettagli e la scelta accurata degli accessori sono utili. Anche il substrato del terrario è importante, poiché le diverse specie animali richiedono substrati diversi per la loro salute e il loro comfort.

I gechi leopardi, ad esempio, hanno talvolta la sgradevole abitudine di mangiare il substrato, il che può portare a blocchi nell'apparato digerente. Pertanto, il substrato per il geco leopardino ha anche lo scopo di proteggerlo da conseguenze spiacevoli. Indipendentemente dalla specie di animale allevata, anche la capacità di assorbimento del substrato è importante. Se il substrato non ha ottime proprietà di assorbimento dell'umidità, può risultare antieconomico e, inoltre, essere un ottimo terreno di coltura per i batteri. Se ogni dettaglio del terrario è importante, il livello di umidità non deve essere disturbato da un assorbimento troppo scarso o eccessivo.

La vermiculite, scelta con cura, vi aiuterà a mantenere condizioni di vita ideali nel terrario e a renderlo un luogo più sicuro e accogliente per le creature che lo abitano. Non ferirà le zampe, sarà assorbente e durerà a lungo, oltre a consentire di mantenere facilmente un elevato livello di igiene nel terrario. L'animale sarà più sano e il terrario avrà un aspetto più gradevole alla vista.

Vermiculite: un terrario ha bisogno di un buon substrato

l substrato di un terrario è importante, poiché è il luogo in cui l'animale camminerà, in cui potrà seppellire se stesso o il cibo e in cui si prenderà cura dei suoi bisogni fisiologici. Sono importanti le buone proprietà di isolamento termico, che mantengono il terreno asciutto e confortevole e impediscono all'animale di raffreddarsi troppo.

La temperatura è molto importante, soprattutto per i rettili, che non sono in grado di svolgere autonomamente i processi termici e si affidano alle condizioni esterne come animali freddolosi. La vermiculite è un buon substrato minerale per la tartaruga della steppa e non solo. Si può utilizzare anche come substrato per l'agama e per molti altri rettili. I prodotti che offriamo sono naturali al 100% e privi di additivi chimici.

Offrono inoltre un livello costante di umidità, che li rende il substrato ideale per l'incubazione, un periodo speciale nella vita dei rettili in cui è così importante mantenere le condizioni ideali necessarie per uno sviluppo indisturbato fin dai primi momenti di vita. Il substrato è in grado di rendere questo periodo confortevole e privo di problemi: influisce, tra l'altro, sull'igiene, sui livelli di umidità e sulla temperatura del terrario.

Substrato per terrari: perché è importante la scelta?

L'allestimento e la successiva cura di un terrario è un compito molto importante: da esso dipende non solo la bellezza del terrario, ma anche la salute e la sicurezza degli animali che lo abitano. Tutto è importante in un ambiente di questo tipo: dal grado di umidità, temperatura e illuminazione, ai vari additivi, nascondigli, vasche e ciotole, fino alla vermiculite. Un terrario è un ecosistema chiuso, con pareti limitate, a volte anche molto esotico.

Far corrispondere le condizioni interne a quelle dell'habitat naturale dell'animale in questione è in grado di determinarne lo sviluppo. Anche il substrato minerale per il terrario farà la differenza per l'abitante del terrario, per cui è altamente consigliabile un'attenta selezione e, se necessario, la consultazione di terraristi più esperti.

Specie animali specifiche richiedono condizioni di vita diverse. Per questo motivo, un substrato per terrario destinato a un'agama barbuta, ad esempio, non sarà necessariamente adatto a una tartaruga. È meglio seguire le istruzioni del produttore. Anche le proprietà di assorbimento sono importanti, in quanto determinano la capacità di assorbimento.

Anche lo spessore e la granulosità del substrato sono importanti, in modo da non ferire le zampe o, nel caso in cui l'animale decida di mangiarlo, in modo che il substrato, in piccole quantità, non danneggi l'apparato digerente dell'animale. Non è sempre possibile garantire che l'animale non mangi il substrato e altre cose che non sono destinate a essere mangiate, quindi questo aspetto è molto importante.

pixel