Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

Guinzagli normali

( Quantità di prodotti: 5 )

Un guinzaglio per il gatto?!

I proprietari di cani apprezzano l'opportunità di fare una passeggiata con il proprio animale. Passeggiare con il proprio cane è un'occasione per prendersi cura della propria salute fisica, una forma di relax e un'opportunità per conoscere nuove persone. Ma è possibile fare una passeggiata solo con un cane? Ovviamente no. È sempre più frequente vedere gatti che passeggiano al guinzaglio nelle strade cittadine. Tuttavia, prima di portare a spasso il vostro gatto al guinzaglio, ci sono alcune cose importanti da ricordare.

I gatti sono molto energici. È difficile tenerli d'occhio se vengono lasciati fuori senza sorveglianza. Purtroppo, spesso questi animali vanno incontro a un destino spiacevole. Pertanto, una pettorina o un collare e un guinzaglio per gatti dovrebbero diventare elementi indispensabili per i viaggi del vostro gatto. Nei negozi di animali, nei negozi online o persino nei portali d'asta, il guinzaglio è disponibile praticamente ovunque. Grazie ad esso, ogni proprietario di gatto potrà godersi una passeggiata con il proprio animale senza preoccuparsi della sua vita e della sua salute.

Gli accessori scelti in modo appropriato garantiscono il controllo dell'animale e, soprattutto, la sua sicurezza. Impediranno fughe accidentali quando il gatto è spaventato da un cane che corre libero o da un'auto che inizia a muoversi con uno stridio di pneumatici. Impediranno all'animale di arrampicarsi su un albero o di infilarsi in un angolo o in una fessura da cui non sarà in grado di uscire da solo. In questo modo, il guinzaglio per gatti è un compromesso tra le esigenze del gatto e le preoccupazioni di chi lo accudisce.

Come preparare il gatto per la passeggiata? Quali accessori utilizzare?

I gatti sono animali curiosi ed energici. Amano osservare ed esplorare il mondo che li circonda. Le passeggiate, soprattutto per i gatti che vivono in un appartamento in città, possono portare molta gioia. Tuttavia, un gatto, a differenza di un cane, ha bisogno di molto tempo per imparare a camminare al guinzaglio. Come preparare il gatto a una passeggiata?

Una volta acquistati la pettorina e il guinzaglio giusti, è necessario iniziare a far familiarizzare il gatto con i nuovi accessori. Si possono posizionare accanto alla sua cuccia o all'angolo del cibo. In questo modo, il gatto si abituerà alla loro vista e al loro odore. Si può quindi procedere ad indossare la pettorina del gattino e ad attaccare il guinzaglio. All'inizio basteranno pochi minuti al giorno con guinzaglio e pettorina. Se il gatto non si sente più a disagio con la pettorina e dimentica di averla addosso, potete provare a condurlo in giro per l'appartamento. Una volta che il gatto si sente a suo agio a camminare al guinzaglio, potete fare una vera passeggiata.

Affinché la passeggiata sia un piacere per il gatto, è importante non solo imparare a camminare al guinzaglio, ma anche scegliere il posto giusto. Le strade affollate o i parchi dove si trovano i cani non sono certo i luoghi migliori per una passeggiata con il gatto. Qualsiasi gatto, anche il più coraggioso, si sentirà stressato durante le prime passeggiate, quindi il luogo in cui andare dovrebbe essere tranquillo e poco frequentato. Un'area recintata in cui non possa entrare un cane accidentalmente randagio o un gatto riluttante è l'ideale.

Il nostro negozio offre vari tipi di accessori per gatti, tra cui guinzagli classici e a catena, nonché set completi composti da pettorine e guinzagli. Prima di ordinare un particolare guinzaglio per gatti, verificate che sia della misura giusta. Troverete anche pettorine e guinzagli per gatti piccoli e grandi, in decine di colori diversi. Abbiamo guinzagli a forma di elegante nastro o corda, così come guinzagli a forma di catena metallica che termina con una comoda impugnatura in pelle.

Praticamente tutti i guinzagli per gatti presentati nel negozio sono disponibili in diverse lunghezze. È possibile scegliere un guinzaglio classico con una lunghezza di 3-8 metri o una catena di metallo con manico in pelle con una lunghezza di 2 metri. A seconda della lunghezza e del materiale di cui è fatto il guinzaglio per gatti, il prezzo può essere più o meno alto. Scegliete qualcosa che rientri nel vostro budget e fate in modo che il vostro gatto si diverta.

Quale guinzaglio per il vostro gatto? Cosa bisogna considerare quando si sceglie un guinzaglio?

Prima di decidere di uscire a fare una passeggiata con il vostro gatto, dovete procurarvi gli accessori giusti. La scelta non è facile: sul mercato compaiono sempre più guinzagli per gatti. Quale scegliere, affinché sia il gatto che il suo guardiano possano trarre beneficio da una passeggiata?

Prima dell'acquisto, è necessario pensare innanzitutto alla lunghezza del guinzaglio. All'inizio è utile un guinzaglio corto. Questo tipo di guinzaglio vi permette di avere un maggiore controllo sul vostro gatto che, non abituato a camminare, potrebbe agitarsi. Tuttavia, se il vostro fusa ha già imparato l'arte di camminare al guinzaglio, potete permettervi di acquistare un modello più lungo. Un guinzaglio per gatti lungo fino a 8 metri è un'ottima scelta quando si vuole dare al proprio animale un po' più di libertà.

Il tipo di guinzaglio è altrettanto importante. I guinzagli più diffusi sono quelli normali - le corde. Possono essere realizzati in diversi materiali: nylon, velluto o fettuccia. Sono relativamente poco costosi e sono ideali per i primi passi. I guinzagli automatici sono un po' più costosi. Funzionano bene per i gatti già abituati a camminare al guinzaglio. Un guinzaglio così lungo darà al gatto un senso di libertà e allo stesso tempo garantirà la sicurezza.

Un'altra considerazione importante quando si sceglie un guinzaglio è la sua qualità. Una lavorazione solida garantisce la sicurezza. Un prodotto di qualità non si rompe, non si stacca spontaneamente e non si danneggia troppo rapidamente. Durata e robustezza sono qualità che ogni guinzaglio per gatti dovrebbe avere. Il prezzo di un guinzaglio di buona qualità può essere piuttosto elevato, ma quando si prevedono passeggiate regolari con il proprio animale domestico, a volte è meglio investire un po' di più. Tuttavia, se non siete del tutto convinti che il vostro gatto apprezzerà le passeggiate, allora optare per un guinzaglio semplice e più economico è la scelta migliore.

Guinzaglio per gatti: quando vale la pena investire in un guinzaglio?

Sapete già quale sarà il guinzaglio migliore per il vostro gatto, quindi valutate in quali situazioni vale la pena di investire in un guinzaglio. Alcuni gatti non esprimono affatto la necessità di uscire. Questo è tendenzialmente il caso degli animali tranquilli, di quelli più timidi e timorosi e di quelli che hanno avuto brutte esperienze con il mondo esterno. Nel loro caso, non vale la pena di sopportare a tutti i costi le passeggiate.

Tuttavia, è molto più comune che un gatto precedentemente estroverso e adottato si aspetti delle passeggiate. In questo caso, un guinzaglio per gatti è essenziale se non volete lasciarlo andare da solo. Questo è particolarmente importante nelle città, dove c'è più traffico e molti cani sciolti in giro. Queste situazioni mettono a rischio la salute e la vita del gatto, quindi è molto meglio uscire con il gatto al guinzaglio.

A volte è una buona scelta portare a spasso il gatto nel giardino di casa. Questo vale soprattutto per i gatti da riproduzione, che hanno un valore elevato. Se non potete preparare una voliera per loro, sarà sufficiente un guinzaglio lungo per gatti. Permetterà all'animale di esplorare liberamente l'area, garantendo al contempo la sua sicurezza.

Per gli animali attivi, assicuratevi di scegliere un guinzaglio per gatti robusto. Un negozio fisso vi permetterà di ritoccarlo, ma potete anche farvi guidare dalle recensioni disponibili online, che vi permetteranno di approfittare dell'offerta dei negozi online.

pixel