Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

UN OSSO PER IL VOSTRO CANE: QUALE SCEGLIERE? UN CANE PUÒ MANGIARE LE OSSA?

2022-12-05
UN OSSO PER IL VOSTRO CANE: QUALE SCEGLIERE? UN CANE PUÒ MANGIARE LE OSSA?

Un cane che morde un osso con entusiasmo è un classico assoluto che è diventato parte integrante della percezione del mondo. Come un gatto che beve il latte. Tuttavia, nel caso dei gatti e del latte, la questione non era affatto così semplice. E com'è in questo caso? Un osso per un cane è una buona idea? O è meglio rinunciarvi del tutto?

Ossa per cani: cosa contengono? Perché sono così popolari?

È evidente che i cani amano masticare le ossa. Tuttavia, non tutto ciò che piace a questi animali domestici è sano e giusto per loro. Dopo tutto, molti cani amano mangiare cioccolato o concedersi dolci o cibo umano, ma questo non è necessariamente il modo corretto di mangiare. Cosa si nasconde nelle ossa? Quali sono le ossa adatte al vostro cane? Le ossa crude contengono sostanze nutritive, mentre quelle cotte le perdono in gran parte.

Sono una fonte di calcio e di altri minerali, oltre che di vitamine. Contengono anche proteine (ma mancano diversi aminoacidi) e grassi. Questo significa che non offrono alcun valore? Non proprio. I cani sono carnivori e mordere le ossa è importante per loro. Spesso, tra l'altro, c'è anche un avanzo di carne con l'osso, che il cane mangia volentieri. E la carne è essenziale per il corretto sviluppo del cane.

Anche nella dieta BARF, una dieta basata su un'alimentazione in armonia con la natura, le ossa svolgono un ruolo molto importante. Un osso è anche adatto come masticatore naturale per intrattenere il cane, per aiutarlo a combattere la noia e per prendersi cura dei suoi denti che, masticandoli, saranno forti, sani e puliti.

Osso per cane - sì o no?

Pensate agli ossi per cani come a uno snack e a una masticatura, perché è così che si può descrivere il ruolo di un osso per cani. Se volete ottenere il massimo del valore nutrizionale, compreso il calcio, così importante per i cani, potete somministrare il macinato insieme alla carne. Le ossa migliori sono quelle crude, quelle che hanno ancora carne e cartilagine da masticare. In questo modo gli si ruba il tempo e gli si permette di fare uno spuntino gustoso.

Le ossa bollite, cotte o fritte cambiano la loro consistenza, diventano più fragili e, tra l'altro, affilate, perché perdono tutta la loro naturale elasticità, quindi possono essere molto pericolose per il cane: l'animale può tagliarsi. Scegliete anche le ossa della giusta dimensione: quelle piccole sono così pericolose che il cane potrebbe essere tentato di ingerirle intere, causando un grave incidente e il soffocamento.

Le ossa più indicate sono quelle di grandi e medie dimensioni, a seconda della taglia del cane. Tenete inoltre presente che non tutti gli ossi sono ugualmente sani e sicuri per il vostro animale. Non tutti sono sicuri e salutari per questi animali.

Ossa di pollame

Le ossa di pollo o tacchino sono molto pericolose per i cani. Quando sono cotte, si rompono in schegge taglienti e possono incidere l'esofago, perforare la parete dello stomaco o ferire gravemente l'intestino. Quelli crudi possono causare soffocamento e costipazione. Le ossa di pollame per cani sono un argomento molto controverso, ma un gran numero di veterinari oggi sconsiglia di somministrarle ai cani.

Ossa di maiale

Le ossa di maiale non si disintegrano in schegge affilate e sono generalmente abbastanza grandi da non indurre il cane a tentare di ingoiarle intere. In questo caso, dovrebbero essere perfettamente sicuri, giusto? Non necessariamente. In effetti, il rischio che il cane si ferisca è minore, ma le ossa di maiale sono molto difficili da digerire. Pertanto, dopo averli mangiati, l'animale può soffrire di dolori addominali, essere letargico e fiacco. Per questo motivo, anche le ossa di maiale non sono la scelta migliore per il cane.

Ossa di vitello e di manzo

Le ossa di manzo per cani sono un'ottima opzione, soprattutto per i cani di taglia grande, mentre quelli di taglia piccola potrebbero avere dei problemi. Sono molto duri, quindi il cane li mordicchierà, ma sarà molto difficile o addirittura impossibile per lui mangiarli interi - il che è positivo, perché serviranno come masticatori naturali e molto robusti. Non saranno solo un gustoso spuntino, ma anche un modo per affrontare la noia del cane e l'igiene dentale.

Le ossa di vitello, invece, sono molto morbide e non si rompono in pericolose schegge quando vengono masticate. Pertanto, questo tipo di cane può generalmente mangiarlo intero e, rispetto ad altri tipi di osso, c'è meno rischio che si faccia male. Le ossa di vitello contengono inoltre un numero leggermente superiore di sostanze nutritive rispetto ad altri tipi di ossa, quindi lo spuntino sarà prezioso.

Un osso per un cucciolo: una buona idea?

I cuccioli sono giustamente associati a creature piccole e delicate e come tali meritano di essere trattati di conseguenza. In questo caso, le ossa per un cucciolo sono la cosa giusta da fare o è meglio aspettare che il piccolo sia un po' più grande? L'osso nella dieta di un cucciolo è considerato un ingrediente piuttosto controverso.

Un cane di piccola taglia (soprattutto prima delle dieci settimane di età) non è ancora del tutto in grado di masticare cibi duri e può avvicinarsi a mordere un osso con grande entusiasmo e determinazione. Questo può causare danni alla dentizione e problemi di morso storto. Inoltre, l'apparato digerente del cane potrebbe essere sottoposto a uno stress eccessivo: dopo aver mangiato le ossa, il cucciolo potrebbe iniziare a soffrire di stitichezza o diarrea.

D'altra parte, però, i cuccioli mostrano una tendenza naturale a masticare perché sostituiscono i denti molto rapidamente, quindi vogliono stimolare le gengive. Un osso può essere il masticatore ideale per loro. Può anche integrare il calcio nella loro dieta, e il giusto rapporto calcio/fosforo è molto importante. Se volete dare ossa al vostro cane per un bambino, le ossa di vitello o di agnello sono le più adatte. Le ossa di manzo per un cane così giovane sono troppo dure, mentre le ossa di pollame possono tagliarlo, esattamente come un cane adulto.

Ossa per il cane: un momento di sintesi

Un cane può mangiare le ossa? Sì, ma non tutti. Le ossa di pollame e di maiale possono rivelarsi pericolose per lui. Nel caso della carne di maiale, il cane è a rischio di malattia di Aujeszky o del parassita Trichinella ileus. Il manzo o il vitello, serviti crudi, saranno i migliori. Potete anche provare a dare quest'ultimo al vostro cucciolo. È inoltre possibile acquistare facilmente online ossa macinate insieme alla carne: un buon modo per integrare il calcio nella dieta.

Sebbene i cani amino le ossa, questo è un rischio non indifferente. Se avete dubbi sulla presenza di ossa nella dieta del vostro cane, consultate il veterinario. Può darsi che sia meglio bilanciare la dieta in modo diverso o somministrare integratori di calcio o gusci d'uovo macinati.

pixel