Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

SCABBIA NELLA CAVIA - CAUSE, SINTOMI E TRATTAMENTO. SI PUÒ ESSERE INFETTATI?

2024-02-24
SCABBIA NELLA CAVIA - CAUSE, SINTOMI E TRATTAMENTO. SI PUÒ ESSERE INFETTATI?

Il porcellino d'India, o gatto di casa, è uno degli animali da allevamento più popolari. Si tratta di un roditore piccolo e amichevole che non richiede molta esperienza nella cura. Tuttavia, come ogni animale domestico, la cavia è a rischio di molte malattie. Una di queste è la scabbia nella cavia. Quali sono i suoi sintomi, da dove si manifesta e come comportarsi quando si notano i primi segni di questa malattia?

La scabbia è particolarmente pericolosa per la salute della cavia domestica. La cavia è un animale delicato che richiede non solo buone condizioni di allevamento, ma anche un'adeguata protezione da potenziali parassiti. La scabbia può essere pericolosa perché progredisce a un ritmo piuttosto rapido.

Tuttavia, il riconoscimento dei sintomi, una diagnosi accurata della malattia e, infine, un trattamento adeguato da parte di uno specialista possono contribuire in modo significativo alla guarigione del vostro animale. Cosa bisogna sapere sulla scabbia per ridurre al minimo il rischio di infezione e di progressione della malattia?

Scabbia nella cavia: cos'è la malattia?

La scabbia è una malattia parassitaria causata dal parassita Trixacarus caviae. Questi parassiti sono invisibili all'occhio umano e attaccano l'animale a una velocità molto elevata. La scabbia ha le dimensioni di un acaro e vive negli strati profondi dell'epidermide dell'animale. I parassiti scavano gallerie attraverso le quali si spostano in altre aree del corpo. Questo movimento provoca dolore e prurito, che di solito sono i primi sintomi della scabbia nella cavia.

Come può ammalarsi una cavia? La scabbia è una malattia parassitaria.

Come avviene l'infezione? La cavia può essere infettata dalla scabbia in due modi. Il primo è il contatto diretto con un individuo malato. Tuttavia, alcuni porcellini sono più resistenti di altri, quindi non tutti mostrano i segni della malattia una volta infettati.

In questo caso, la scabbia può sfuggire all'attenzione del proprietario. Un porcellino d'India può anche trasportare uova invasive fino a 21 mesi: può essere infettato da queste uova prima ancora di mostrare i primi segni della malattia. Tuttavia, la situazione può cambiare non appena il sistema immunitario dell'animale si indebolisce. A quel punto i parassiti possono attaccare e indebolire significativamente l'organismo della cavia.

La seconda via di infezione è indiretta. La malattia può essere causata, ad esempio, dal contatto dell'animale domestico con oggetti infetti, spazzole per la toelettatura, ecc.

Scabbia - la cavia si morde e ha ferite aperte

Al primo e più rudimentale sintomo di freschezza, quello che va, gratta. L'accoppiamento può avvenire anche lì, dove la freschezza viene attaccata. Il vello può anche essere riconosciuto dal vello. Il risultato del morso e del grattamento intensivo del pelo è lasciato, e la presenza del pelo è inoltre causata dalla calvizie locale.

In caso di scabbia particolarmente fastidiosa, la parotite può manifestarsi sotto forma di ferite visibili sul corpo, causate dal grattamento delle aree pruriginose. Grattandosi, i porcellini danneggiano la loro pelle molto rapidamente e questo può causare infezioni secondarie. Quindi, se sospettate la presenza di parassiti nel vostro porcellino, visitate il veterinario con il vostro animale il prima possibile.

Anche il comportamento dei porcellini è uno dei sintomi più importanti. Si tratta di un grande disagio e di un dolore, quindi il vostro porcellino potrebbe comportarsi in modo diverso dal solito. Apatia, contorcersi per il dolore, grattarsi intensamente, comportamento nervoso e riluttanza a giocare sono alcuni dei segnali di allarme più comuni. Alcuni comportamenti del porcellino possono anche essere aggressivi nei confronti del guardiano o di altri esemplari nella gabbia.

Quindi, se notate uno dei sintomi di cui sopra, osservate più da vicino il vostro animale. Se i sintomi iniziano a peggiorare, consultate immediatamente il veterinario.

Come si cura la scabbia nella cavia?

Come riconoscere la malattia del vostro porcellino d'India? La scabbia è una malattia particolarmente pericolosa, quindi non appena si notano i primi sintomi preoccupanti, è bene consultare subito il veterinario. Uno specialista verificherà se un parassita come la scabbia ha infestato la vostra cavia.

Ricordate che in alcuni casi un animaletto può soffrire di più di una malattia. I sintomi possono quindi sovrapporsi e una diagnosi professionale da parte di un medico può fare la differenza non solo per la salute, ma anche per la vita del vostro porcellino d'India.

Esistono molti farmaci efficaci contro la scabbia, che possono essere somministrati per iniezione o per via orale. Ricordate, tuttavia, che è il medico a decidere la prescrizione e il dosaggio di un determinato farmaco. Somministrare qualsiasi farmaco da soli comporta un rischio reale per la vita del vostro animale.

Di cosa soffre la vostra cavia? Scabbia o tigna?

Oltre alla scabbia, i porcellini d'India soffrono spesso di un'altra malattia simile: la tigna. Come riconoscere la malattia del vostro porcellino d'India? Scabbia o tigna, entrambe le malattie sono ugualmente pericolose per il vostro animale. Tuttavia, per poterle trattare in modo efficace, è necessario effettuare una diagnosi corretta.

Il problema nel distinguere le due malattie è rappresentato dai loro sintomi simili, spesso confusi dai proprietari di porcellini. Anche la tigna, di cui abbiamo parlato più approfonditamente in questo articolo, può causare prurito e piaghe localizzate sul corpo dell'animale. Come nel caso della scabbia, i graffi compaiono di solito sul muso del porcellino (soprattutto sulla testa, sulle spalle e sulla schiena) e solo successivamente su tutto il corpo.

La scabbia, come la scabbia, è solitamente trasmessa da un organismo vivente, quindi i porcellini si infettano solitamente da individui infetti. Tuttavia, a differenza della scabbia, la tigna può rimanere attiva al di fuori dell'ospite per molto più tempo, ad esempio in aree contaminate della gabbia.

Tuttavia, è necessario il parere di un veterinario per diagnosticare e differenziare accuratamente la malattia. Per diagnosticare la malattia, il veterinario può eseguire un raschiamento della pelle, che mostrerà se la causa dei problemi del vostro animale è la scabbia o la tigna.

La scabbia nella cavia e nell'uomo

Un ultimo punto riguarda il rapporto tra la scabbia nella cavia e il rischio per l'uomo. Scabbia nella cavia e nell'uomo: si può contrarre il parassita dal proprio animale domestico? Le opinioni su questo argomento sono discordanti, poiché è difficile stabilire in modo inequivocabile se i parassiti della scabbia siano una minaccia per l'uomo.

La verità sta nel mezzo. Da un lato, la scabbia delle cavie non dovrebbe sopravvivere nel corpo umano. D'altra parte, però, sono stati segnalati casi di lesioni cutanee temporanee in persone che sono state a contatto con la malattia. Ciò significa che la scabbia non è del tutto indifferente al corpo umano, ma non rappresenta nemmeno una seria minaccia per esso. Tuttavia, se il vostro maiale domestico è infestato dalla scabbia, è consigliabile prestare particolare attenzione: una maggiore igiene è d'obbligo in questo caso.

Come potete quindi prevenire o ridurre il rischio che il vostro animale sia infestato dal parassita della scabbia? Prima di tutto, tenete sotto controllo il vostro animale, soprattutto se tenete più di un porcellino. Quando si notano segni di malattia in uno dei caviali, è d'obbligo mettere in quarantena gli altri individui. Se il vostro animale ha una gabbia propria, la possibilità che si manifesti la scabbia è molto minore, ma qualsiasi segno preoccupante deve essere osservato da vicino.

Se avete deciso di avere due individui o il vostro porcellino ha avuto un contatto anche solo temporaneo con un altro animale domestico, il rischio di infestazione da scabbia aumenta automaticamente. Dovete quindi essere particolarmente attenti a qualsiasi tipo di sintomo. Inoltre, ricordate sempre di pulire regolarmente e accuratamente l'ambiente in cui vive la vostra cavia.

La scabbia nella cavia può essere una condizione di salute molto pericolosa. Purtroppo, questi animali domestici la sviluppano abbastanza frequentemente, causando dolore e disagio al vostro animale. All'inizio i sintomi possono essere impercettibili, ma col tempo è difficile trascurarli. Una visita immediata dal veterinario può fare una differenza significativa per la salute e il benessere del vostro animale.

"La pelle sana è un'efficace difesa dell'organismo contro i microrganismi, ma in alcuni casi è proprio la pelle che può diventare sede di malattie. Non sono solo i tagli e le ferite a contribuire a questo fenomeno, ma anche lo stress: il surriscaldamento, la restrizione dello spazio in cui vive il porcellino o la partecipazione a mostre. Anche il cibo che somministriamo all'animale ha un impatto significativo: un'alimentazione carente e la mancanza di integrazione di vitamina C possono essere la causa dell'abbassamento delle difese immunitarie dell'animale".

-ci dice la veterinaria Hanna Pietruszka

pixel