Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

QUALI PROFUMI NON PIACCIONO AI GATTI? 5 AROMI CHE SPAVENTANO GLI ANIMALI DOMESTICI

2022-06-17
QUALI PROFUMI NON PIACCIONO AI GATTI? 5 AROMI CHE SPAVENTANO GLI ANIMALI DOMESTICI

I gatti sono noti per il loro eccellente olfatto. È soprattutto l'olfatto che permette loro di muoversi liberamente e con grazia in qualsiasi spazio. Ma ci sono alcuni profumi che hanno un effetto speciale sui gatti. Non è un segreto che amino l'erba gatta, ma quale profumo è efficace per spaventare i gatti?

Quali odori non piacciono ai gatti?

I gatti non amano l'odore di agrumi, ruta, lavanda, aceto e cipolle. Non amano nemmeno la naftalina, la paprika, la cannella e l'odore della lettiera sporca. L'elenco continua (c'è una tabella alla fine dell'articolo). Perché questi aromi danno tanto fastidio ai gatti? Scopritelo qui di seguito.

Agrumi, gli odori che non piacciono ai gatti

Quale profumo dissuade i gatti? Prima di tutto, il limone. Il suo odore è molto forte, aspro e può essere percepito a distanza. Anche altri agrumi hanno un effetto repellente sulla maggior parte dei gatti, ma il limone ha l'odore più forte e quindi più efficace.

Si può usare l'essenza del profumo, cioè il succo di limone, e cospargerlo su aree specifiche dove il gatto non deve stare, oppure si possono lasciare lì le bucce del frutto, che hanno anche un profumo molto forte. Sono efficaci anche gli oli per dolci agli agrumi, il cui profumo è concentrato e forte come quello della frutta vera.

Ruta - bella ma pericolosa

Un ottimo modo per dissuadere il gatto dal frequentare le aree designate del giardino è quello di piantare della ruta comune. La ruta ha ghiandole nelle foglie che contengono oli essenziali dall'odore intenso. I gatti non amano un odore così forte, quindi di solito lo evitano a distanza.

La ruta viene utilizzata anche in cucina e nelle tisane. Tuttavia, vale la pena di saperne di più sulle sue proprietà, che possono essere utili ma anche pericolose per la salute umana, soprattutto per i bambini. Fortunatamente, la ruta non rappresenta una minaccia per i gatti, quindi potete tranquillamente piantarla nel vostro giardino e osservare il vostro animale domestico che la evita.

Lavanda - per il giardino e il vaso

Un'altra pianta che funge da deterrente per i gatti è la lavanda. Questa pianta, splendidamente profumata, risulta gradevole solo per gli esseri umani. È quindi un buon modo per dissuadere i gatti dall'entrare in luoghi proibiti. Può essere piantata in giardino o in un vaso in casa e collocata dove i gatti non sono ammessi.

Inoltre, è una bella decorazione per la casa e fornisce un profumo etereo e rilassante. Tuttavia, come gli oli contenuti nella rutina, è troppo intenso per i gatti e quindi li respinge efficacemente.

Aceto: un odore sgradevole per gli esseri umani e i gatti.

Quali sono gli altri odori che non piacciono ai gatti? Aceto, naturalmente. È un odore che non piace nemmeno ad alcune persone, quindi non c'è da stupirsi che sia irritante anche per i gatti. È così intenso che sia il naso umano che quello felino possono sentirlo a grande distanza.

Non è il prodotto migliore da usare in casa per dissuadere il vostro animale domestico, ma potete usarlo in giardino o in qualsiasi altro spazio in cui non state tutto il giorno. Un panno imbevuto di aceto dovrebbe essere sufficiente a dissuadere l'animale dal saccheggiare il giardino.

Cipolla - non esagerare

L'ultimo profumo da cui sia i gatti che la maggior parte delle persone rifuggono è la cipolla. È interessante notare che le sue proprietà lacrimogene interessano anche i gatti, che non versano lacrime, ma strizzano gli occhi quando sono esposti all'odore pungente e alle proprietà della cipolla. Quindi è meglio non esagerare con la quantità di cipolla, perché può irritare gli occhi del gatto e delle persone che vivono vicino alla fonte dell'odore sgradevole.

Per gli amanti delle soluzioni già pronte, si consigliano i liquidi repellenti, che agiscono in modo rapido ed efficace. Repelex Ogród può essere utilizzato in giardino, mentre Repelex Plus può essere utilizzato anche in ambienti interni. La miscela di profumi specifici respinge i gatti senza causare effetti collaterali.

Questi aromi non piacciono ai gatti

  1. Odore - Causa/sintomo
  2. Agrumi - Oli essenziali fortemente profumati
  3. Ruta comune - Oli essenziali fortemente profumati
  4. Lavanda - Profumo intenso
  5. Aceto - Odore forte e irritante
  6. Cipolla - Occhi strabici, possibile irritazione
  7. Naftalene - Può essere velenoso
  8. Peperoni - Irritazione dell'apparato digerente, vomito
  9. Cannella - Contiene capsaicina tossica
  10. Lettiera sporca - Contiene aldeide, che può danneggiare i reni e il sistema nervoso.
  11. Detergenti - Possono essere velenosi
  12. Geranio - Profumo intenso che i gatti non amano.

Quale odore dissuade i gatti?

In quali situazioni è utile sapere cosa usare per respingere i gatti? A volte in situazioni molto banali, come impedire a un gatto di arrampicarsi sul tavolo, sul piano di lavoro della cucina o in altre aree della casa. Si può anche piantare una particolare pianta in giardino che tenga il vostro animale domestico lontano da una particolare parte del giardino.