Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

PERCHÉ UN GATTO SI SDRAIA SUL PETTO DI UN UMANO?

2022-06-29
PERCHÉ UN GATTO SI SDRAIA SUL PETTO DI UN UMANO?

Si sa che i gatti scelgono ogni sorta di posto, a volte molto strano, per dormire e riposare. E uno dei loro preferiti è il loro custode! E dobbiamo ammettere che scelgono questa "tana" molto spesso. Perché un gatto dorme su un umano? Ci sono varie spiegazioni, più o meno probabili.

Perché il gatto dorme su di me?

Probabilmente la spiegazione più probabile per cui il gatto dorme sull'uomo è il desiderio di essere vicino alla persona con cui l'animale è fortemente legato. Ricordiamo che, in realtà, i nostri animali domestici non si sdraiano su tutte le persone, ma solo su quelle vicine. E contrariamente alle apparenze, i rappresentanti di questa specie non sono affatto dei solitari come vengono comunemente considerati. Possono stabilire relazioni profonde non solo con i membri della loro specie, ma anche con persone e altri animali.

La vicinanza di una persona fidata probabilmente dà anche un senso di sicurezza ai nostri animali domestici. Questa sembra essere anche una buona spiegazione del perché i nostri animali domestici sono così desiderosi di sdraiarsi . Dopo tutto, siamo più grandi e più forti di loro. Se è così, si tratta di un comportamento istintivo piuttosto che appreso, poiché tra le quattro mura dell'appartamento non c'è nulla che rappresenti una minaccia reale, come ad esempio i predatori.

Inoltre, è sicuramente più caldo per i nostri amici che fanno le fusa quando si accoccolano agli umani in questo modo. Siamo quindi per loro un po' come una borsa dell'acqua calda o un termosifone, grazie al quale durante il sonno i gatti consumano meno energia per riscaldare il loro corpo. E forse è morbido anche per loro?

Ma perché un gatto si sdraia sul petto di un umano?

Ma perché un gatto dorme così volentieri sul petto del proprio padrone? (O sulla schiena, quando un essere umano dorme a pancia in giù?) Potrebbe avere a che fare con il fatto che in una persona sdraiata questa parte del corpo è di solito la più alta. Da lì l'animale avrebbe il punto di osservazione migliore da cui osservare eventuali pericoli (anche questo potrebbe essere considerato un comportamento innato).

Un'altra probabile spiegazione del fatto che il gatto si sdrai sul petto dell'uomo è che da questa posizione i nostri animali domestici hanno una buona visuale del viso dell'uomo, lo "strumento" più importante per esprimere le emozioni! Questo può essere visto come un segno di attaccamento al caregiver, perché gli animali domestici che amano il proprio padrone spesso lo fissano negli occhi (d'altra parte, nei gatti fissare qualcuno è una minaccia, quindi in alcuni casi il comportamento può essere un segno di conflitto tra uomo e animale).

A volte i nostri si spingono oltre e si accoccolano sul nostro viso o addirittura si posano sulla nostra testa. Il contatto diretto con la pelle umana è probabilmente una sensazione migliore per loro rispetto a quello indiretto, attraverso il piumone o i vestiti. Un altro fattore importante sono i capelli umani, che ricordano agli animali la loro stessa pelliccia e sono morbidi (è interessante notare che anche a noi piace toccare i capelli).

Sono tutti questi i motivi per cui un gatto dorme su un umano?

Ciascuna delle ragioni sopra elencate sembra avere una base abbastanza solida per essere vera. E probabilmente ci possono essere altre spiegazioni del perché un gatto si sdrai sul petto di un umano. Percepisce i problemi di salute e si sdraia per curarli con la sua energia, come sostengono alcuni? Sembra improbabile, anche se è dimostrato che le fusa dei gatti hanno un effetto benefico sul nostro organismo. Beh, c'è ancora molto da imparare.

pixel