Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

IL MIO CANE MI SEGUE PASSO DOPO PASSO - COSA FARE?

2022-11-25
IL MIO CANE MI SEGUE PASSO DOPO PASSO - COSA FARE?

Sembra che tu abbia due ombre. Uno è il vostro e l'altro è il vostro cane. Se è così, questo articolo è per voi. Risponderemo alla domanda su quali possono essere i motivi per cui il vostro cane non si allontana da voi e cosa fare se diventa un fastidio.

Andate in cucina e il vostro cane vi segue. Entrate in camera da letto e c'è anche lui. A volte si esce dalla doccia e al posto del tappeto c'è un amico a quattro zampe sul pavimento. Questa è l'immagine che si trova in molte case. Alcuni di noi non si rendono nemmeno conto che il loro animale domestico ci segue come un'ombra. Tuttavia, ci sono persone per le quali questo diventa un fastidio. Indipendentemente dalla vostra reazione al comportamento del cane, vi sarete chiesti almeno una volta: "Perché il mio cane mi segue passo dopo passo"?

Le ragioni di questo comportamento possono essere molteplici oppure... nessuna. Anche noi esseri umani vogliamo stare con persone di cui ci fidiamo, che ci piacciono o che amiamo. Allora perché ci sorprendiamo che il nostro animale domestico voglia lo stesso?

Il cane è un animale da branco che ama stare in gruppo. Si rallegra quando tornate a casa e vuole approfittare della vostra presenza in casa. Questo è giustificato, perché per un cane non esiste né passato né futuro. È il presente che conta. Il vostro animale si fida di voi e vuole stare con il suo tutore perché vi dà amore incondizionato.

In una casa con più di un membro, spesso il cane sceglie una persona da seguire. Tuttavia, ciò non significa che questa persona sia stata scelta come capobranco. Di solito, il quattro zampe segue il membro della famiglia che si occupa della maggior parte dei suoi bisogni primari, cioè lettiera, cibo e passeggiate. Il cane si preoccupa di mantenere un buon rapporto con la persona che gli garantisce sicurezza e comfort.

Il contatto con il cane ha effetti positivi per il cane, ma anche su di voi. Accarezzare o coccolare il vostro amico canino rilascia ossitocina, l'ormone dell'amore e della felicità. L'umore è migliore e quindi è molto più facile svolgere tutti i propri compiti. Quindi non irritatevi quando il vostro cane vi è vicino. Approfittatene e godetevi la buona energia.

Giocate con me!

Immaginate un bambino annoiato. Segue i genitori passo dopo passo, chiedendo la loro attenzione e dicendo "mi annoio" ogni dieci secondi circa. Un cane non può dire di essere annoiato, ma può esprimerlo in un modo diverso. Ad esempio, camminando dietro il suo conduttore e chiedendo attenzione.

Assicuratevi di dare al vostro animale un sufficiente esercizio fisico e un allenamento mentale. Almeno una lunga passeggiata, un gioco di annusamento o alcuni minuti dedicati all'addestramento ai comandi faranno sicuramente stancare il cane, ma soddisferanno anche il suo bisogno di attività.

Una lunga passeggiata con il cane avrà anche un effetto positivo sulla salute e sulla forma fisica e contribuirà a rafforzare le difese immunitarie contro i germi durante i mesi autunnali e invernali. Trascorrere del tempo insieme porterà benefici sia a voi che al vostro cane in vari aspetti della vita quotidiana.

"Amico, sono malato"

Purtroppo, il cane non può esprimere direttamente le sue sensazioni di dolore o disagio. Se inizia a soffrire di qualcosa, sicuramente vorrà comunicarvelo in qualche modo. Anche la malattia può essere il motivo per cui il vostro animale inizia a camminare dietro di voi. Prestate attenzione se questo vagabondaggio è accompagnato da squittii o altri comportamenti fastidiosi che non manifesta quotidianamente.

Prestate attenzione anche alla situazione opposta. Se il cane cammina con voi da molto tempo, ma improvvisamente inizia a evitarvi e a nascondersi negli angoli, questo potrebbe essere un segno di malattia. Anche la mancanza di appetito può essere un sintomo che può accompagnare l'evitamento del contatto. Se siete preoccupati per il comportamento del vostro cane, non indugiate: portatelo dal veterinario.

Il cane "ombra" spera in un premio

Uno dei motivi per cui il cane vi segue passo dopo passo è... l'appetito. Il vostro amico canino conta su di voi per condividere qualcosa da mangiare con lui o magari per prendere un bocconcino speciale per cani. Tuttavia, ricordate di non cedere troppo spesso allo sguardo supplichevole del vostro amico a quattro zampe.

Un'alimentazione scorretta può portare il vostro animale domestico al sovrappeso e, di conseguenza, ad altri problemi di salute. Tuttavia, se avete il cuore troppo tenero e trovate difficile rifiutare al vostro cane qualcosa di buono, dategli un bocconcino pensato per lui. È una buona idea combinare l'alimentazione del cane con l'addestramento o con il gioco olfattivo. Mettete i bocconcini, ad esempio, in una palla di bocconcini che il cane deve far rotolare sul pavimento finché non cadono tutti.

Il cane apprezzerà particolarmente questa forma di gioco nei giorni di pioggia, quando il tempo non permette di fare lunghe passeggiate. È la combinazione perfetta tra il gioco olfattivo e l'amore del cane per gli spuntini. Contribuisce inoltre a ridurre al minimo il rischio di obesità, soprattutto se l'animale è predisposto ad essa.

Il mio cane mi segue passo dopo passo - è forse colpa "mia"?

Forse vi sembrerà strano, ma a volte incoraggiate involontariamente il vostro animale domestico a camminare dietro di voi. Prestare attenzione all'animale domestico - accarezzandolo, rivolgendogli uno sguardo o parlando non appena appare nelle vicinanze - ha su molti cani esattamente lo stesso effetto di premiarlo con un bocconcino.

Pertanto, se la presenza ravvicinata di un animale non è sempre di vostro gradimento, considerate la possibilità di occuparlo con qualcosa. Prestate attenzione anche ai vostri gesti. Non è necessario accarezzare il cane ogni volta che si presenta accanto a voi. Abituate l'animale a essere ignorato periodicamente. Naturalmente, non intendiamo dire di smettere del tutto di prestare attenzione al vostro animale domestico.

Questo non gioverebbe né a lui né a voi. Tanto più che, come abbiamo già detto, un forte legame con un cane provoca il rilascio di ossitocina da parte dell'organismo. Di conseguenza, ci sentiamo più felici. Approfittate quindi della vostra vulnerabilità per accarezzare il vostro animale ogni volta che vi appare accanto.

Come posso insegnare al mio cane a non camminare passo dopo passo dietro di me?

Per cominciare, chiedetevi se siete sicuri che il vostro cane ombra vi dia fastidio. Se il vostro animale domestico cammina dietro di voi passo dopo passo, ma questo non vi crea problemi nelle vostre faccende quotidiane, non preoccupatevi. Tuttavia, può capitare di inciampare nel proprio animale o che il cane voglia camminare con voi ovunque e quando non può farlo, ulula o distrugge gli oggetti in casa.

Ricordate di non punire in nessun caso il cane che vuole accompagnarvi ad ogni passo. Questo è un segno di grande attaccamento e fiducia, che non volete certo perdere. Tuttavia, è possibile lavorare con il cane su comandi di base come "seduto" e "resta". Se il cane, grazie al rinforzo positivo, impara a rispondere a questi slogan, non assocerà la permanenza sul letto a una punizione. È importante sviluppare nel cane associazioni positive legate alla situazione che si vuole ottenere.

Se la solitudine del cane ha conseguenze più gravi - il cane distrugge o fa rumore - si tratta di ansia da separazione, su cui bisogna assolutamente lavorare. Non vergognatevi di chiedere aiuto a un comportamentista esperto, che analizzerà in dettaglio il comportamento del cane e individuerà un modo specifico per affrontare l'ansia. Lo specialista vi aiuterà a sviluppare un rapporto sano tra il cane, voi e il resto della famiglia.

Il mio cane non si allontana mai da me e... lo amo per questo!

Sapete già che ci sono molte risposte alla domanda "perché il mio cane mi segue?" e che ogni caso deve essere analizzato individualmente. Fortunatamente, sapete anche che di solito questo stato di cose non significa nulla di allarmante ed è solo legato alla fiducia illimitata del vostro quattro zampe.

Per lui la cosa più importante è il qui e ora, essere in compagnia è un'esigenza del momento. Quindi non preoccupatevi e godetevi la presenza del vostro animale domestico. Dopo tutto, i cani hanno una vita più breve degli esseri umani. Approfittate quindi di ogni giorno trascorso insieme al vostro amico a quattro zampe.

pixel