Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

IL CANE PUÒ MANGIARE I PEPERONI? CANE E PEPERONI UNA BUONA COMBINAZIONE?

2023-09-23
IL CANE PUÒ MANGIARE I PEPERONI? CANE E PEPERONI UNA BUONA COMBINAZIONE?

I peperoni sono originari dell'America meridionale e centrale, anche se si sono rapidamente diffusi in tutto il mondo grazie ai conquistadores. Oggi, quasi nessuno riesce a immaginare una cucina senza paprika. È apprezzata non solo per il suo sapore, che varia a seconda della varietà, ma anche per le sue proprietà salutari: è ricca di vitamine e minerali. È anche povera di calorie, il che la rende uno spuntino perfetto per gli esseri umani. Ma com'è per i cani? Il cane può mangiare i peperoni o è meglio lasciarli nel piatto?

Cosa si nasconde nei peperoni?

I peperoni sono una fonte preziosa di vitamine, micro e macronutrienti. Ampiamente amato e utilizzato in cucina, è un frutto gustoso e salutare.... Dal punto di vista botanico, la paprika è un frutto, o più precisamente una bacca. Culturalmente, invece, viene annoverata tra le verdure. Indipendentemente da come la chiamiamo, la paprika si trova spesso nei piatti, anche sotto forma di condimento. Cosa contiene esattamente? I cani possono mangiare i peperoni?

Le vitamine

I peperoni sono una fonte preziosa di vitamine. In particolare la C, la E e quelle del gruppo B. Tutte queste vitamine sono ottime per lo stato di salute del cane e sono addirittura essenziali per mantenere la piena salute.

La vitamina C è utile per rafforzare il sistema immunitario dell'organismo, partecipa alla coagulazione del sangue ed è anche un potente antiossidante. Anche il suo contributo alla lotta contro l'invecchiamento non è trascurabile.

Le vitamine del gruppo B, a loro volta, hanno un effetto eccellente sul sistema nervoso dei cani. Hanno anche un impatto sulle condizioni della pelle e del pelo: tra le altre cose, mantengono la pelle sana e il pelo forte e lucido.

Il ferro

Il ferro è un nutriente molto importante. La sua carenza può causare un'anemia molto pericolosa. Il cane si indebolisce e manca di appetito. Anche vomito e diarrea sono sintomi comuni.

Il cane assorbe il ferro con la farina di carne, frattaglie e ossa, ma se questa è insufficiente, sarà utile una fonte supplementare di questo prezioso minerale.

Il magnesio

Il magnesio assicura un tono muscolare adeguato e favorisce il funzionamento del sistema nervoso. Inoltre, contribuisce alla formazione delle ossa e aiuta il cuore a funzionare correttamente. È anche molto importante per mantenere i livelli di energia del cane.

Tra l'altro, una sua carenza può avere un effetto negativo sui livelli di attività del cane, compromettere la crescita dei cuccioli, indebolire significativamente le ossa e ridurre il tono muscolare.

La capsaicina

La capsaicina è nota da molto tempo. Viene utilizzata a scopo analgesico e riscaldante. Si trova in unguenti, gel e cerotti. Ha anche un effetto antinfiammatorio.

Ci sono stati studi sul contributo della capsaicina al trattamento del cancro nei cani, secondo i quali alcuni cani a cui sono stati somministrati integratori di capsaicina hanno avuto una riduzione delle dimensioni del tumore. Esiste quindi la possibilità che un giorno venga utilizzata per trattare il cancro canino. Si trova solo nelle varietà piccanti di peperoni.

Il cane può mangiare i peperoni?

Senza dubbio è di grande valore, ma sono davvero solo i cani a trarne beneficio? I peperoni sono disponibili in molte varietà e gradi di piccantezza. Questa ricchezza di varietà influisce sulla possibilità di assunzione da parte dei cani? Sì, ma non tutti i tipi sono adatti a questi animali.

Peperoni dolci

Verde, giallo, rosso: qualsiasi peperone dolce può essere dato al cane. Tuttavia, non interi! I peperoni per il cane devono essere privi di nidi di semi e parti bianche. In questa forma, è sicuro per il cane, quindi se al vostro animale piace, potete darglielo di tanto in tanto.

Peperoni piccanti

Il dolce è sicuro, ma il cane può mangiare il peperoncino senza preoccupazioni? Purtroppo no. Questi peperoncini possono essere pericolosi per lui, nonostante gli effetti potenzialmente positivi della capsaicina. Può irritare il tratto digestivo e provocare vomito o diarrea. Il cane può anche iniziare ad avvertire una sgradevole sensazione di bruciore sotto la coda. L'animale può anche iniziare ad essere afflitto da una tosse persistente, a starnutire o a sbavare pesantemente. Potrebbe anche bere grandi quantità di acqua per cercare di alleviare le sensazioni spiacevoli.

Come e in che quantità devo dare i peperoni al mio cane?

I peperoni non perdono troppo del loro valore nutrizionale quando vengono sottoposti a trattamento termico. Pertanto, potete dare al vostro cane peperoni stufati, arrostiti o crudi. Naturalmente, qualunque sia il modo in cui viene preparato, assicuratevi che non abbia semi, parti bianche e cavità dei semi: questo è ciò che il cane apprezzerà di più.

I peperoni non dovrebbero comunque essere una parte importante della dieta del cane. Se al vostro cane piace, trattatelo come una leccornia e uno spuntino e dateglielo occasionalmente, fino a un massimo di circa il 5% della sua dieta giornaliera.

Se volete aggiungere varietà alla dieta del vostro cane con la frutta, è più sicuro dargli una mela, ad esempio. Per saperne di più sulla frutta per il cane, consultate il nostro altro articolo.

Non dategliela tutti i giorni. Sì, i peperoni sono molto salutari, ma la base della dieta di un cane è comunque la carne e una quantità eccessiva di altri ingredienti, tra cui proprio i peperoni, può portare a disturbi digestivi e al deterioramento della salute.

Un cane obeso? La paprika può essere utile. In caso di problemi di sovrappeso, il vostro cane può comunque assumere i peperoni se gli piacciono: hanno pochissime calorie, quindi non interromperete la dieta del cane.

Se al cane non piace, non costringetelo a mangiare i peperoni. Potete dargli un sacco di altre verdure e frutti gustosi e sani, che potrebbero piacergli di più. Ricordate inoltre di non dare mai al vostro cane peperoni piccanti: questi, a differenza dei peperoni dolci, possono essere dannosi per lui.

Peperoni per il cane - riassunto

I peperoni sono apprezzati da secoli e la loro coltivazione si è diffusa in quasi tutto il mondo, proprio per i loro benefici per la salute. Apprezzati dagli esseri umani, ne beneficeranno anche i cani. Sono una fonte preziosa di vitamine, tra cui la vitamina C e le vitamine del gruppo B, oltre che di ferro, magnesio e altri macro e microelementi essenziali per l'organismo.

Il cane può mangiare i peperoni? Sì, purché sia della varietà dolce e sia stato accuratamente pulito dai nidi di semi e da tutte le parti bianche. Potete darglielo crudo o trattato termicamente.

Non servitelo tutti i giorni. Sì, i peperoni sono molto salutari, ma la base dell'alimentazione del cane è comunque la carne e una quantità eccessiva di altri ingredienti, compresi i peperoni, può portare a disturbi digestivi e al deterioramento della salute.

Non fate dei peperoni un alimento base della dieta del vostro cane, anche se il vostro animale ne va matto. Può essere solo un gustoso spuntino, servito occasionalmente e in quantità non troppo elevate. Escludete completamente le varietà piccanti di peperoni dalla dieta del vostro animale; possono essere molto dannosi e causare molto dolore a causa del loro contenuto di capsaicina.

pixel