Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

GRAVIDANZA DELIRANTE IN UN CANE. COME PRENDERSI CURA DELLA CAGNA?

2022-07-19
GRAVIDANZA DELIRANTE IN UN CANE. COME PRENDERSI CURA DELLA CAGNA?

La gravidanza immaginaria in un cane è un problema che può verificarsi nelle cagne non sterilizzate. Contrariamente a quanto si crede, una gravidanza immaginaria non è una malattia, ma una condizione fisiologica associata allaascendenza. Molte persone si chiedono se sterilizzare il proprio cane. È una procedura sicura? Il carattere del mio cane cambierà dopo un'operazione del genere? Oppure devo permettere al mio cane femmina di avere dei cuccioli almeno una volta e solo allora sterilizzarla? Scoprite le risposte a queste domande!

Non temete la sterilizzazione

Ricordiamo che oggi la procedura di sterilizzazione è sostanzialmente una procedura standard eseguita in ogni clinica veterinaria e non dobbiamo averne paura. Ricordiamo che i cuccioli sono una responsabilità enorme, per ognuno di loro (possono esserci anche una dozzina di cuccioli in una cucciolata) è necessario trovare una casa responsabile e buona. Non dovremmo allevare inutilmente i nostri cani per motivi egoistici. Ci sono molti animali abbandonati nei rifugi in attesa di una nuova casa.

Non aver paura di sterilizzare i nostri cani . Si tratta di una procedura unica e sicura. Non è vero che un cane femmina ha bisogno di avere cuccioli almeno una volta per la sua salute mentale. Non è vero che dopo la sterilizzazione il suo carattere cambierà. Anche l'eccessivo aumento di peso dell'animale dopo la sterilizzazione è un mito: tutto dipende dalla nostra disciplina. Sterilizzando precocemente le nostre cagne, riduciamo il rischio di tumori mammari e ci liberiamo della comparsa di malattie pericolose come l'ascesso. Anche le cagne sterilizzate non avranno problemi con una gravidanza immaginaria.

Che cos'è una gravidanza immaginaria in un cane?

Una gravidanza immaginaria si verifica in cagne non sterilizzate, più comunemente tra i 50 e gli 80 giorni dopo il calore (cioè circa 2 mesi dopo il calore, nel momento in cui potrebbe verificarsi il travaglio se si fosse verificata la fecondazione). Si tratta di una condizione fisiologica, associata all'ascendenza. Nei branchi di lupi, solo la femmina alfa si riproduce. Le altre femmine non rimangono incinte, ma partecipano all'allevamento e all'alimentazione dei cuccioli (producono anche latte).

Una gravidanza immaginaria in un cane è spesso asintomatica. Si risolve spontaneamente dopo circa 3 settimane. A volte, però, è talmente avanzata che può creare ulteriori problemi ed essere pericolosa per il nostro animale. Se notiamo qualche sintomo di una gravidanza immaginaria nel nostro cane femmina, non rimandiamo la visita dal veterinario. Nei casi avanzati, possono verificarsi infiammazioni della ghiandola mammaria, dolore grave e persino sepsi.

Gravidanza immaginaria in un cane: in chi può verificarsi?

In realtà, può verificarsi in qualsiasi cane femmina. A volte i sintomi sono così impercettibili che il proprietario potrebbe non notarli affatto. È possibile che la gravidanza immaginaria sia più frequente nelle cagne con un carattere gentile e sensibile. Una gravidanza immaginaria in un cane non è associata a un ciclo estrale anomalo, a un ascesso o a infertilità.

Gravidanza delirante nel cane - sintomi

Quali sono i sintomi più comuni di una gravidanza immaginaria in un cane? I sintomi possono assomigliare a quelli di una vera gravidanza. Possono variare a seconda della natura del cane femmina. Alcuni non mostrano alcun cambiamento nel comportamento, altri possono essere sovrastimolati, nervosi, altri ancora letargici, più calmi del solito, più "affettuosi" e chiedono più coccole. Ogni sintomo può essere più o meno grave.

In alcune cagne si verifica un ingrossamento della ghiandola mammaria. A volte, quando viene premuto, può fuoriuscire del latte. Alcune cagne in questo periodo possono iniziare a costruire un "nido", a stendere una coperta, a portare nel letto vari oggetti, giocattoli per cani o mascotte. A volte la cagna tratta questi oggetti come se fossero la sua stessa prole e inizia a strigliarli, leccarli o applicarli ai capezzoli. Alcune cagne non vogliono lasciare il nido così preparato e anche quando vogliamo uscire con loro per una passeggiata, lo fanno con riluttanza.

Trattamento di una gravidanza immaginaria in un cane

La gravidanza delirante nel cane è un fenomeno indesiderato: pur avendo funzioni molto importanti nei lupi, può essere molto fastidiosa nelle femmine dei cani domestici. Può portare a molti disturbi, tra cui l'infiammazione della ghiandola mammaria o disturbi comportamentali.

Dobbiamo ricordare che prima di iniziare il trattamento dobbiamo assicurarci che la femmina del cane non sia davvero incinta. Se si esclude la gravidanza, il veterinario sceglierà il trattamento appropriato in base alla gravità dei sintomi. Per i sintomi avanzati della gravidanza immaginaria nei cani, sarà necessario un trattamento farmacologico. Nei casi più lievi, funzionano molto bene i preparati a base di erbe, tra cui l'immacolata comune, l'estratto di prezzemolo, il tarassaco e l'ippocastano.

L'estratto di Immaculata vulgaris ha un effetto anti-prolattinico, in quanto i principi attivi in esso contenuti (diterpeni) si legano ai recettori della dopamina e quindi inibiscono il rilascio di prolattina, ovvero l'ormone che stimola la lattazione. La prolattina è il principale ormone responsabile dello sviluppo di sintomi di gravidanza immaginaria nelle cagne, quindi una diminuzione dei suoi livelli può comportare una minore stimolazione delle ghiandole mammarie della cagna a produrre latte.

L'estratto di prezzemolo ha un effetto diuretico. Stimolare l'eliminazione dell'acqua dal corpo è utile nelle cagne con una gravidanza estrale, poiché riduce il gonfiore delle ghiandole mammarie e inibisce la lattazione. L'estratto di foglie di tarassaco ha anche un effetto diuretico. Ciò è dovuto principalmente all'elevato contenuto di potassio e altri minerali, la cui escrezione da parte dei reni è accompagnata da una maggiore escrezione di acqua. L'escina, derivata dal castagno, ha un effetto principalmente antiedematoso.

L'Hawkweed, una pianta molto usata in medicina, viene spesso utilizzata anche per inibire una gravidanza immaginaria. Gli estratti di foglie contengono umbiliferone (7-idrossicumarina), che presenta proprietà antiedematose. Queste proprietà sono potenziate dai flavonoidi che contengono, in particolare la luteolina e l'apigenina. Un'altra pianta è la coda di volpe, una pianta tropicale appartenente alle Orchidaceae, che mostra un effetto principalmente diuretico grazie al suo alto contenuto di flavonoidi come la quercetina e i suoi derivati.

Per i sintomi più avanzati della gravidanza immaginaria nel cane, la cabergolina funziona bene. La cabergolina è un derivato dell'ergolina, caratterizzato da un effetto inibitorio forte, selettivo e di lunga durata sulla secrezione di prolattina. La prolattina è il principale ormone coinvolto nella lattogenesi e responsabile dell'avvio e del mantenimento della lattazione dopo la nascita. Il picco dell'effetto inibitorio sulla prolattina viene raggiunto dopo 4-8 ore e persiste per diversi giorni, a seconda della dose. Il vomito può essere un effetto collaterale di questo farmaco. La bromocriptina ha un effetto simile.

Gravidanza delirante nel cane - rimedi casalinghi

Se la vostra cagnolina soffre di una gravidanza immaginaria, potete aiutarla durante il trattamento. Non permettetele di costruire un nido e di accumulare cose al suo interno. Non mostrate alla vostra cagna troppe attenzioni durante questo periodo: alcune cagne sono più inclini a farsi accarezzare durante una gravidanza immaginaria. Non accarezzatele la pancia (questo può provocare una maggiore produzione di latte).

Fate in modo che il vostro cane faccia più esercizi e giochi. Chiedere al veterinario di modificare la dieta (una minore quantità di proteine nella dieta può ridurre la durata dell'estro). Dopo aver consultato il veterinario, è possibile anche ridurre leggermente i pasti del cane. Gli stimoli che aggravano l'allattamento, ad esempio gli impacchi freddi e caldi, devono essere ridotti al minimo. Può anche essere una buona idea indossare un collare speciale per evitare che il cane esprima il latte o si lecchi da solo.

La sterilizzazione protegge sicuramente da una gravidanza immaginaria. Quindi, se non disponete di un canile e di cagne destinate alla riproduzione, potete castrare il vostro animale per ridurre il rischio di ascessi e di cancro agli organi riproduttivi. Tuttavia, ricordate di non sterilizzare le cagne durante una gravidanza immaginaria, perché questo può portare a un prolungamento della condizione. È sempre più sicuro sterilizzare le cagne durante la cosiddetta quiescenza ormonale, cioè 2 mesi dopo la fine del calore. Se in questo periodo notiamo i sintomi di una gravidanza immaginaria, dobbiamo prima mettere a tacere tale condizione nel nostro cane e solo allora sottoporlo a tale procedura.

Fonti:

Sumińska Dorota, Szczęśliwy pies, Wydawnictwo Galaktyka, Spóła z o.o., Łódź 2004.

Larry Ptrick Tilley, Francis W.K. Smith jr., 5 Minute Veterinary Consultation. Cani e gatti, Elsevier Urban&Partner. 2008.

pixel