Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

COSA MANGIANO LE LUCERTOLE DI ALLEVAMENTO E DI CAMPO? INFORMAZIONI ESSENZIALI

2022-11-11
COSA MANGIANO LE LUCERTOLE DI ALLEVAMENTO E DI CAMPO? INFORMAZIONI ESSENZIALI

L'allevamento di lucertole è un'attività ancora considerata esotica, anche se con un numero crescente di appassionati. È un errore chiamare le lucertole d'allevamento lucertole domestiche: sono tutti animali essenzialmente selvatici che, come sottolineano i loro allevatori, non sono particolarmente diversi da quelli che si trovano in natura.

Chi è tenuto in casa, invece, ha la comodità di non doversi procurare da solo il cibo, che viene fornito. D'altra parte, spetta a voi, in qualità di custodi, nutrire adeguatamente la vostra lucertola, poiché non può farcela senza di voi. Ciò che una lucertola mangia influisce in larga misura sulla sua salute, quindi la sua dieta deve essere ben bilanciata.

Le lucertole d'allevamento più popolari: cosa mangiano?

Una dieta corretta ed equilibrata è fondamentale per la cura delle lucertole. Confinati in un terrario, sono privati dell'opportunità di cacciare, quindi è necessario fornire loro ciò che si procurerebbero da soli in natura. Per vivere una vita lunga e felice, hanno bisogno di una dieta equilibrata, ricca di vitamine e minerali. Cosa mangia una lucertola?

Alimenti di origine animale

Le lucertole allevate in casa sono molto spesso creature carnivore: la base della loro dieta deve quindi essere la carne. Anche se si decide di allevare una lucertola onnivora, è necessario assicurarsi che le proteine animali siano presenti nella sua dieta nelle giuste proporzioni. Oggi sono disponibili in commercio i cosiddetti "insetti da pasto" - grilli, tarme della cera, locuste, vermi da pasto - di cui la vostra lucertola ha estremo bisogno.

Agli individui anziani, indeboliti e molto giovani non dovrebbero essere somministrati alimenti con carapace duro, poiché possono causare problemi digestivi. Le lucertole non dovrebbero inoltre ricevere insetti con il pungiglione, come vespe o calabroni, perché potrebbero danneggiarle. Anche le femmine incinte non disdegnano di inserire le vespe topo nella loro dieta. Si possono somministrare anche ai maschi adulti, ma con una certa frequenza: si tratta di una leccornia e di un alimento supplementare, mai di un alimento principale della dieta della lucertola.

Alimenti di origine vegetale

Nel vostro terrario vive una lucertola onnivora o addirittura erbivora: cosa mangia? È comunque necessario includere gli insetti nella dieta del primo, poiché la carne è una parte importante della sua alimentazione, ma anche gli alimenti di origine vegetale sono molto importanti per lui. Gli agami barbuti onnivori, ad esempio, non disdegnano fichi, erba medica, trifoglio, basilico o fragole. I gechi appollaiati, altrettanto onnivori, non disdegnano i fichi, ma anche mele, meloni, bacche o pere.

Le iguane verdi, che sono considerate erbivore (anche se a volte gli allevatori danno loro anche un po' di carne di tanto in tanto, ma questo è di solito criticato dai terraristi più esperti, che sottolineano che un uovo è meglio per l'iguana - nei momenti di debolezza, di crescita o di gravidanza, ed è meglio e più sicuro rinunciare del tutto alle proteine nella sua dieta), assumono piante fresche a foglia - dente di leone, cavolo riccio, e altri - come base della loro dieta.

Prima di introdurre alimenti di origine vegetale nella dieta della vostra lucertola, verificate le esigenze specifiche della specie in questione; in questo modo sarà molto più facile selezionare verdure, frutta, fiori ed erbe adatte.

Vitamine e integratori

Anche le lucertole che vivono in cattività necessitano di un'adeguata integrazione. Privati delle vitamine, sono suscettibili di avitaminosi e la mancanza di calcio può portare al rachitismo o alla malattia metabolica delle ossa. È possibile integrare questi componenti in diversi modi. La cosa migliore è nutrire gli insetti, che la lucertola consumerà, con un alimento pregiato e ricco di vitamine.

Si possono anche scegliere miscele già pronte o cospargere gli insetti o altri alimenti della lucertola con polveri vitaminiche. Sono necessari anche preparati a base di calcio, sempre in rapporto 2:1 con il fosforo.

Lucertole di campo: quali si possono incontrare in Polonia?

In teoria, in Polonia è possibile incontrare quattro specie di lucertole che vivono in natura. Perché teoricamente? Perché una di esse, la lucertola verde, è probabilmente estinta nella nostra zona, anche se si possono ancora trovare rare e isolate segnalazioni della sua comparsa in varie parti del paese. Altre lucertole sono l'anuro, il viviparo e lo scaup. Nonostante le apparenze, questa creatura coccolosa e lenta non è un serpente: è semplicemente una lucertola senza zampe, completamente innocua.

Se vi imbattete in un verme cieco, non abbiate paura e non fategli del male: come tutte le lucertole selvatiche in Polonia è sotto stretta protezione. In Polonia è stata segnalata la comparsa di un'altra specie di lucertola, la comune lucertola muraiola, ma i ricercatori ritengono che si tratti di un errore dell'osservatore, che ha scambiato questa specie termofila per il comune riccio. Questo significa anche che non si può pensare di allevare in casa nessuna di queste specie: è illegale. Il loro posto è in natura.

E cosa mangiano le lucertole di campagna? Come fanno a procurarsi il cibo?

Cosa mangia una lucertola campestre?

Le lucertole di campagna - e, secondo l'attuale denominazione ufficiale, le lucertole propriamente dette - non possono contare su una dieta speciale servita dall'uomo. Si nutrono di ciò che cacciano. E cosa mangia in particolare una lucertola in natura? Dipende dalla specie. Le lucertole maculate più comuni in Polonia si nutrono principalmente di insetti, lumache e ragni, anche se possono verificarsi atti di cannibalismo all'interno della specie. La lucertola vivipara, invece, si nutre anche di insetti e non disdegna lumache, vermi, millepiedi, ragni, lombrichi e invertebrati.

Cosa mangiano le lucertole verdi? Sono principalmente insettivori, ma possono mangiare anche piccoli serpenti e altre lucertole, anche se questo vale soprattutto per i membri più grandi della specie. Restano gli spazzini: sono molto lenti e non sono certo le migliori lucertole da caccia. Si accontentano di lombrichi e lumache nude.

Alimentazione della lucertola - riassunto

La dieta della vostra lucertola d'allevamento deve essere il più possibile simile a quella delle lucertole che vivono in natura. Cosa mangiano le piccole lucertole? In linea di massima sono uguali a quelli di grandi dimensioni: l'alimento in sé non cambia, ma solo le proporzioni e la frequenza di somministrazione. Inoltre, è meglio non dare alle lucertole piccole insetti dal carapace duro: possono causare problemi digestivi e costipazione. La cosa più importante è una dieta ben bilanciata e adatta alla specie specifica della vostra lucertola.

Non dimenticate di integrare con vitamine e minerali: questo li manterrà in salute. Tenete anche conto delle inclinazioni naturali della vostra lucertola: essendo onnivora, per il suo benessere è meglio non somministrare solo carne, la sua dieta deve includere anche piante.

pixel