Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

COSA MANGIANO I RAGNI? UNA GUIDA ALL'ALIMENTAZIONE PER GLI AMANTI DEGLI ARACNIDI

2024-01-11
COSA MANGIANO I RAGNI? UNA GUIDA ALL'ALIMENTAZIONE PER GLI AMANTI DEGLI ARACNIDI

I ragni non sono solo quelle piccole creature che vivono in qualche angolo o si aggirano furtivamente nel bagno. Sono anche molto popolari tra i terraristi e gli appassionati di esotici, come animali da riproduzione. Tuttavia, l'allevamento dei ragni richiede conoscenza, impegno e la necessità di garantire ai ragni le giuste condizioni all'interno del terrario. Anche una dieta adeguata è importante. Cosa mangiano i ragni? Come li si nutre e la dieta dei ragni piccoli è diversa da quella dei ragni adulti? Scopritelo!

Allevare i ragni

L'allevamento di ragni non è ancora la cosa più popolare da fare, ma ha una sua vasta gamma di appassionati. I terrari con ragni sono ancora di grande interesse e possono essere un'eccellente decorazione esotica per la casa. Tuttavia, i ragni hanno bisogno di condizioni di vita molto specifiche. Se volete allevarli e avere successo, dovete innanzitutto fornire loro uno spazio sufficiente. Ricordate, inoltre, che i ragni sono creature solitarie, quindi se sono costretti a vivere in uno spazio ridotto, litigheranno tra loro e potrebbero anche verificarsi atti di cannibalismo.

Se volete tenere dei ragni, scegliete la specie che vi interessa e informatevi sulle condizioni da creare per loro nel terrario. I ragni uccello sono la scelta più comune: sono velenosi, ma questo termine si applica praticamente a tutti i ragni. Tuttavia, il veleno dei ragni uccello non è mortale, anche se i loro morsi possono essere molto dolorosi. Pertanto, l'allevamento di ragni è un'attività per chi è consapevole che i ragni non possono essere addomesticati e che chiunque può mordere.

Cosa mangiano i ragni?

Chiunque abbia visto almeno una volta una ragnatela, ad esempio vicino a una finestra, sa cosa mangiano i ragni domestici o semplicemente quelli che vivono in natura, al di fuori di un terrario. Ciò non significa, tuttavia, che dobbiate lasciare che il vostro ragno esca dal terrario per fare una ragnatela e cercare da solo il cibo. È necessario fornire al ragno del terrario il cibo di cui ha bisogno per vivere. Cosa mangiano i ragni? Dipende innanzitutto dalla specie e dall'età.

I ragni giovani hanno bisogno di cibo diverso da quelli adulti. Ciò è dovuto alle loro dimensioni, che influiscono sulla loro capacità di acquisire e manipolare il cibo. Sebbene esista una specie di ragni erbivori, questa è solo l'eccezione che conferma la regola. I ragni sono predatori per natura. Questo significa anche che non si nutrono di carogne, ma di prede vive, magari uccise di recente. Cosa devo dare da mangiare a un ragno in terrario?

Ragni giovani

I ragni giovani non hanno ancora la stessa capacità di procurarsi il cibo dei ragni adulti. Non sono in grado di affrontare prede più grandi di loro, perché potrebbero non essere in grado di catturarle. Per questo motivo, bisogna dargli un cibo che sia in grado di afferrare e mangiare senza problemi. 

Cosa mangiano i piccoli ragni? I piccoli ragni sono molto propensi a nutrirsi di schiuse di grillo, larve di mosca che si possono acquistare in un negozio di pesca, ad esempio, così come mosche in cui le larve si impupano e larve di mosca bianca. Se il ragno non è in grado di copiare, potete dargli larve appena uccise invece di quelle vive e troppo mobili, oppure tagliare le larve a metà. Man mano che il ragno cresce, la sua dieta può essere ampliata.

Una volta che il ragno è cresciuto un po', si può iniziare a dargli da mangiare farfalle, mosche piuttosto adulte, tarme della cera, larve di vermi da pasto, piccoli grilli o scarafaggi, ad esempio scarafaggi grigi o scarafaggi verdi. Potete anche dar loro da mangiare piccole falene, cavallette o cavallette. In teoria, nulla vieta di catturarli da soli, ma per questo è necessario un luogo davvero buono, collaudato e rispettoso dell'ambiente. Un'idea molto migliore, tuttavia, è quella di acquistare "mangiatoie" da allevatori di comprovata esperienza o di allevarle voi stessi per l'alimentazione dei ragni. In questo modo si avrà accesso a insetti puliti e privi di parassiti.

Ragni adulti

Un piccolo ragno alla fine cresce e amplia la sua dieta. Cosa mangiano i ragni uccello - alcuni dei ragni più popolari per l'allevamento - una volta cresciuti? I ragni adulti sono più comunemente nutriti con locuste del deserto, larve di tarli, grilli dalla testa rossa, cacatua brasiliani o cacatua argentini. Alcuni uccelli mangiano anche una lumaca, ma ad alcuni potrebbe non piacere. L'aviario adulto è un carnivoro che non disdegna nemmeno i vertebrati - quindi le piccole creature di questo genere possono essere nel loro menu.

Cosa dare loro da mangiare? Piccoli uccelli, roditori, rane o lucertole. Anche i piccoli serpenti vengono talvolta mangiati dai vermi per uccelli. Ricordate, però, che in questo caso stiamo parlando solo di vertebrati di allevamento, perché è illegale catturare rane, lucertole o serpenti in natura - sono protetti. Fate attenzione anche ai topi e trovate una buona fonte di topi, poiché gli allevatori sottolineano che capita agli uccellatori di morire per aver mangiato il topo sbagliato.

Questo perché a volte vengono trattati contro i parassiti esterni con prodotti adeguati. Un topo può anche ferire gravemente un ragno. Ricordate anche che tra i ragni può verificarsi il cannibalismo: piccoli individui provenienti da un'unica cova possono mangiarsi a vicenda, ragni costretti a vivere insieme in uno spazio ridotto e le femmine possono anche mangiare i maschi dopo l'accoppiamento.

Come si nutrono i ragni?

Nutrire i ragni non è problematico: date loro da mangiare cibo vivo o, in alternativa, nel caso di ragni piccoli che potrebbero non essere in grado di sopportare cibo troppo mobile, potete inattivare gli insetti da mangiare prima di darli al ragno. Per i piccoli, si può somministrare il cibo ogni due o tre giorni. Con i ragni più grandi, gli intervalli tra le poppate possono essere prolungati. I ragni amano soffrire più a lungo la fame e non c'è nulla di male in questo.

Nutritevi di notte: i ragni sono animali notturni. Se notate che il vostro ragno sta iniziando la muta, rimuovete ogni tipo di insetto dal terrario. In questo periodo non mangerà comunque nulla e durante la muta non ha modo di difendersi, quindi potrebbe essere danneggiato da un insetto non mangiato.

Alimentazione dei ragni - riassunto

L'alimentazione dei ragni non è delle più complicate. Di cosa si nutrono i ragni aviari, i più popolari e comuni ragni d'allevamento? Sono predatori, quindi in natura cacciano e mangiano prede vive o appena uccise, non sono spazzini. Date ai ragni piccoli piccoli insetti e larve adatti alle loro dimensioni.

Per quelli adulti, oltre agli insetti si possono somministrare anche piccoli vertebrati. Trovate una buona fonte da cui procurare il cibo per i vostri ragni: questo li manterrà in buone condizioni.

pixel