Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

COSA MANGIA IL CRICETO SIRIANO? VE LO DICIAMO NOI!

2023-12-08
COSA MANGIA IL CRICETO SIRIANO? VE LO DICIAMO NOI!

I criceti sono animali domestici molto popolari. Spesso vengono scelti come animali domestici da accudire da parte dei bambini. Questo perché sono generalmente considerati creature che richiedono poca manutenzione e sono anche abbastanza facili da mantenere. Tutto ciò è vero, ma i criceti sono creature viventi che devono essere accudite in modo adeguato. Cosa mangia un criceto siriano e come dovrebbe essere la sua dieta per mantenerlo in buona salute? Ecco informazioni dettagliate sull'alimentazione del criceto siriano.

Com'è un criceto siriano?

I criceti siriani sono popolari quasi quanto i criceti della giungla e vengono scelti altrettanto spesso come animali domestici. I criceti siriani sono leggermente più grandi di quelli della giungla e hanno un'aspettativa di vita di circa due anni, anche se alcuni sopravvivono fino a tre. Come tutti i criceti, anche i criceti siriani sono solitari e richiedono molto tempo per convincere l'animale. Per questo motivo, non vengono tenuti in coppia: nei limiti di una gabbia relativamente piccola, finirebbero per litigare per il territorio.

I criceti siriani sono anche animali notturni, quindi è possibile che il vostro animale sia più attivo subito dopo il tramonto. Affinché il criceto siriano abbia la possibilità di vivere a lungo e felicemente, è necessario fornirgli buone condizioni nella gabbia: non può stare in un luogo troppo caldo o troppo freddo, ma deve essere lontano da correnti d'aria e fonti di rumore. All'interno, il criceto deve avere la sua casetta o un altro nascondiglio dove potersi nascondere e riposare, oltre a giocattoli che lo mantengano attivo.

E per quanto riguarda il cibo? Scoprite cosa mangia il criceto siriano.

Cosa mangia un criceto siriano?

Un'alimentazione adeguata per un criceto siriano non è molto costosa: tutti gli ingredienti sono ampiamente disponibili e abbastanza economici. Nei negozi sono disponibili anche alimenti pronti per criceti, che possono essere utilizzati come base della dieta di questo animale. Cosa mangia il criceto siriano?

Grano

I cereali sono ciò che il criceto siriano dovrebbe mangiare quotidianamente. L'alimentazione con i soli cereali non gli fornirà tutto ciò di cui ha bisogno, ma sarà una base solida. Potete scegliere di acquistare miscele già pronte o di prepararle voi stessi per il vostro criceto siriano. I criceti mangiano molto volentieri grano, avena o miglio.

I semi di zucca e i semi di girasole saranno un ottimo bocconcino per il vostro criceto, ma devono essere dosati con attenzione: sono oleosi e quindi piuttosto grassi, quindi se il criceto ne mangia troppi, può ingrassare rapidamente. Pertanto, se notate che, tra i cereali, il criceto mangia solo questi e lascia gli altri, potete limitarne l'assunzione.

Fieno ed erbe secche

Forniscono al criceto molti nutrienti preziosi e, insieme ai cereali, possono costituire la base della sua dieta. Potete raccoglierli voi stessi da campi e prati se avete accesso a luoghi puliti e biologici, senza fumi e inquinamento. Se non avete accesso a tali luoghi, il fieno e le erbe secche possono essere acquistati in un negozio di articoli per roditori.

Verdure

Le verdure saranno un'ottima aggiunta alla dieta del vostro criceto siriano: gli forniranno molte vitamine e altri nutrienti necessari per un corretto sviluppo. Carote, barbabietole, rape, prezzemolo e pomodori - ma senza le parti verdi - così come peperoni dolci, senza semi e parti bianche, possono essere inclusi nella dieta del criceto.

I criceti mangiano volentieri anche ravanelli o zucca. Tuttavia, non date loro fagioli, cipolle, aglio o cavoli, poiché queste verdure possono causare loro danni.

La frutta

La frutta è un alimento molto gradito ai criceti, che la mangiano volentieri. Il loro menu può includere pere e mele, senza semi, così come banane, fragole, lamponi, ribes o anguria, anch'essi senza semi.

Tuttavia, non date loro avocado, mango, papaia o agrumi: sono dannosi per il vostro animale. Le banane possono essere somministrate, ma con moderazione, così come l'ananas, in quanto si tratta di frutti molto calorici.

Le piante

Le erbe e le verdure sono molto importanti per i criceti e dovrebbero trovare posto nel loro menu. I criceti siriani si nutrono volentieri di fieno, ma anche di tarassaco, piantaggine, camomilla, salvia, margherite, trifoglio, basilico o malva.

La cosa più importante nel fornire ai criceti le verdure è che siano raccolte in luoghi puliti e rispettosi dell'ambiente, lontano da inquinamento e fumi. Se non conoscete questi luoghi, potete sempre cercare di acquistare le erbe da posti affidabili. Il criceto ha bisogno anche di rami di alberi e arbusti che lo aiutino a digrignare i denti e che, come per i roditori, crescono costantemente.

Proteine animali

È bene sapere che i criceti sono animali onnivori e per questo motivo la dieta del criceto siriano dovrebbe includere anche proteine animali. Potete soddisfare il suo appetito per questo ingrediente nutrendolo, ad esempio, con larve di mosca bianca, un insetto molto popolare.

Se non volete dare al vostro animale domestico degli insetti, potete sostituirli con un pezzo di pollame cotto o dargli dei prodotti caseari. Pezzi di uova sode, formaggio bianco non salato o yogurt naturale, senza additivi.

Come si nutre il criceto siriano?

Se il criceto è sano e non è in sovrappeso, è meglio che abbia sempre dei cereali nella sua ciotola e che mangi quando ne ha bisogno. Date da mangiare anche frutta e verdura, ma rimuovete sempre le parti non mangiate prima che inizino a rovinarsi. Somministrate al vostro animale cereali con frutta e verdura ogni giorno, poiché questa sarà la base della sua alimentazione. Non spingete mai la frutta e la verdura attraverso le sbarre della gabbia, ma datele sempre da mangiare in una ciotola.

Ogni due o tre giorni date un piccolo cucchiaio in più di yogurt naturale o un po' di ricotta. Una volta alla settimana, integrate la dieta con qualcosa di duro su cui l'animale possa digrignare i denti, come ad esempio le fiaschette: in negozio si possono acquistare fiaschette speciali per questo scopo. Non datele troppo spesso, perché sono caloriche.

Alimentazione del criceto siriano - riassunto

Spesso viene scelto come animale domestico, soprattutto dai bambini più grandi, perché è considerato un animale poco costoso da mantenere e generalmente non fastidioso: questa è la percezione del criceto siriano. Cosa mangia e come prendersene cura correttamente? La base della sua dieta è costituita dai cereali: è possibile acquistare miscele speciali o prepararle in casa. I criceti mangiano volentieri miglio, avena o grano. I semi di girasole e di zucca sono un ottimo alimento per lui, poiché sono oleosi, ma devono essere dosati con attenzione per evitare che l'animale ingrassi.

Anche frutta, verdura e ortaggi svolgono un ruolo importante nella dieta: acquistateli o procurateli da fonti affidabili e pulite per non nuocere al vostro animale. Non dimenticate una fornitura costante di acqua potabile: i criceti non bevono molto, ma hanno comunque bisogno di acqua. Essendo onnivori, hanno bisogno anche di proteine animali: potete optare per larve di mosca bianca o yogurt e cagliata. Ricordate che una dieta equilibrata è la ricetta per una vita straordinaria del vostro animale.

pixel