Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

COSA DARE DA MANGIARE A UN GATTO CON MALATTIE RENALI?

2023-10-17
COSA DARE DA MANGIARE A UN GATTO CON MALATTIE RENALI?

Ogni proprietario vorrebbe che il proprio gatto fosse sano e felice. Tuttavia, questo non è sempre possibile. Le malattie sono molto insidiose e possono colpire qualsiasi animale domestico. Cosa fare allora? Prima di tutto, niente panico! Il vostro gatto ha bisogno innanzitutto delle vostre cure. Farsi prendere dal panico non lo aiuterà.

L'insufficienza renale è una malattia che può colpire qualsiasi gatto. La scienza progredisce continuamente: i gatti con insufficienza renale vivono sempre più a lungo. Fornitegli le cure adeguate.

Questo vale anche per la dieta. Perché un'alimentazione corretta per un gatto con insufficienza renale è molto importante. È difficile? Non abbiate paura. Vi aiuteremo a conoscere e a domare questa malattia. Imparerete anche cosa dare da mangiare al vostro gatto con un'insufficienza renale.

Insufficienza renale nel gatto: cos'è?

Le malattie renali sono una patologia felina molto comune. Statisticamente, si verificano molto più frequentemente che nei cani. La diagnosi più comune è quella di insufficienza renale. Che cos'è nello specifico questa insufficienza renale? Dovete avere paura di questa malattia? Prima di tutto, è necessario conoscerla. Se la conoscete, se ne comprendete i meccanismi, sarà più facile prendersi cura del vostro gatto malato.

L'insufficienza renale è una malattia incurabile. I reni smettono di svolgere la loro funzione e filtrano sempre meno il sangue, regolano in modo insufficiente il bilancio elettrolitico e idrico e quindi anche la funzione di altri organi risulta compromessa. La malattia è spesso asintomatica all'inizio - e questo perché i gatti sono creature molto coraggiose e non fanno capire che qualcosa non va. Finché ne ha la forza, l'organismo felino cerca di combattere da solo.

Solo dopo un certo stadio della malattia iniziano a comparire i sintomi, che purtroppo indicano la perdita di gran parte dei reni ben funzionanti. L'umore del gatto si deteriora e di solito è solo allora che ci si rende conto che qualcosa non va.

Che tipo di gatto è a rischio di insufficienza renale?

Purtroppo, ogni gatto è a rischio di sviluppare un'insufficienza renale. In qualsiasi forma, acuta o cronica. Questo fatto è largamente influenzato dalla dieta del gatto. Essendo un carnivoro, il gatto assimila una grande quantità di proteine e ingredienti di cui ha bisogno per vivere, ma che possono mettere a dura prova i reni. Un altro fattore è l'età.

Sebbene l'insufficienza renale possa verificarsi in qualsiasi gatto, anche molto giovane, il rischio di malattia aumenta con l'età. Con il passare degli anni, i reni del gatto possono funzionare sempre meno bene. Pertanto, i gatti di età superiore ai sette anni dovrebbero sottoporsi a regolari controlli periodici.

L'insufficienza renale è una condanna a morte? Aiutate il vostro gatto

L'insufficienza renale è una malattia molto pericolosa e purtroppo, a questo punto, incurabile. Tuttavia, la scienza sta progredendo rapidamente. Non molto tempo fa, i gatti con insufficienza renale non avevano le migliori prospettive davanti a sé. Oggi, un gatto con insufficienza renale può vivere da pochi mesi a un anno o addirittura due o tre anni (anche se purtroppo è raro).

Bisogna solo fare molta attenzione con lui. È molto comune che un gatto con insufficienza renale non voglia mangiare. Questo spesso significa che la malattia è già in fase avanzata. In questo caso è necessaria una fluidoterapia e un trattamento adeguato. Solo dopo che le condizioni del gatto si sono stabilizzate si può tentare di farlo mangiare e, col tempo, di fargli seguire una dieta adeguata.

Cosa devo dare da mangiare al mio gatto con una malattia renale? La dieta giusta è essenziale!

Vi starete sicuramente chiedendo cosa dare da mangiare al vostro gatto con una malattia renale. Questo parla molto bene di voi. Non preoccupatevi, la composizione dei pasti per un gatto di questo tipo richiede un po' di abilità e conoscenza. Fortunatamente, non si tratta di un'arte segreta. Ricordate che la migliore fonte di informazioni per voi sarà il vostro veterinario.

È lui o lei che, oltre a mettere in atto il trattamento appropriato, vi aiuterà a determinare il regime di cura e di alimentazione se diagnostica al gatto un'insufficienza renale. La dieta è fondamentale. Il solo trattamento senza una dieta adeguata non serve a nulla e viceversa.

Cosa dare da mangiare a un gatto con una malattia renale? Pasti preparati da sé (preferibilmente dopo aver consultato il medico - gli specialisti conoscono bene le ricette delle diete a basso contenuto proteico per i gatti) o cibo di buona qualità. E cosa significa in concreto? Quali sostanze nutritive deve avere questo cibo?

Le proteine

Soprattutto, il cibo per un gatto con insufficienza renale deve essere povero di proteine. Le proteine mettono a dura prova i reni del gatto. Le proteine nella dieta di un gatto malato devono essere assolutamente di alta qualità. Inoltre, non devono essere di origine vegetale, ma solo animale. Le proteine vegetali affaticano molto i reni del gatto.

Fosforo

Anche la quantità di fosforo deve essere ridotta rispetto a quella presente negli alimenti per gatti sani. Un'eccessiva quantità di fosforo può comunque mettere a dura prova i reni. Può anche causare ulteriori problemi, in questo caso con l'assorbimento del calcio.

Grassi e vitamine

Le vitamine sono molto importanti. In caso di insufficienza renale, è bene includere nell'alimentazione le vitamine del gruppo B e la vitamina C, che rafforzano gli organi del gatto. Queste rafforzeranno l'organismo del gatto. E non dimenticate i grassi. Soprattutto quelli insaturi. La loro presenza nella dieta di un gatto con malattia renale è molto importante. Hanno un effetto positivo sulla pressione nei glomeruli. Inoltre, combattono l'infiammazione.

Acquistare o cucinare da soli?

Uno dei dilemmi che dovrete affrontare con un gatto affetto da malattie renali è quello relativo al tipo di cibo. È meglio comporre e cucinare da soli i pasti del gatto? O sarebbe meglio affidarsi a soluzioni collaudate e a cibi secchi già pronti? Dopotutto, i produttori di alimenti veterinari hanno sicuramente le conoscenze e l'esperienza necessarie, che a voi potrebbero mancare.

Non esiste una risposta giusta a questa domanda. Dovete fare ciò che ritenete giusto. Ma non temete: i produttori di alimenti per gatti con malattie renali sanno davvero quello che fanno. Nel nostro negozio troverete un'ampia scelta di alimenti di alta qualità per questi gatti. Sono a basso contenuto di proteine e fosforo, ma ricchi di vitamine e grassi sani. Se avete ancora dei dubbi, chiedete consiglio al vostro veterinario.

Sapete già cosa dare da mangiare al vostro gatto con malattie renali? Riepilogo!

L'insufficienza renale nel gatto è una malattia grave e incurabile. Con le giuste cure, tuttavia, è possibile dare al gatto una vita felice. In questa cura, due sono le cose più importanti. In primo luogo, il contatto costante con il veterinario. In secondo luogo, la dieta giusta. Sia che decidiate di cucinare voi stessi i pasti del vostro gatto o di acquistare cibo già pronto, dovete sapere cosa dare da mangiare al vostro gatto con insufficienza renale.

Solo questa conoscenza vi permetterà di scegliere o creare un'alimentazione adatta al vostro gatto. In caso di insufficienza renale, è molto importante non sovraccaricare i reni.

Il basso contenuto proteico, gli ingredienti solo di alta qualità, l'assenza di proteine vegetali: tutti questi elementi sono molto importanti. Altrettanto importanti sono le vitamine, in particolare la vitamina C e quelle del gruppo B. Troverete alimenti che vi aiuteranno nella lotta per la buona vita del vostro gatto. Se non volete, non potete o semplicemente avete paura di cucinare voi stessi per il vostro gatto malato, non siete obbligati a farlo.

pixel