Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

COME INSEGNARE AL CANE A ESSERE PULITO? 3 PASSI PER IL SUCCESSO!

2022-10-11
COME INSEGNARE AL CANE A ESSERE PULITO? 3 PASSI PER IL SUCCESSO!

La vostra famiglia si è allargata con un amico a quattro zampe? È fantastico! Vi aspettano momenti bellissimi, ma anche una grande responsabilità nel crescere il vostro animale domestico. Uno dei primi compiti sarà quello di insegnare al cane la pulizia, e vi diremo come fare.

Come si insegna al cane a non fare pipì? Prima è, più è efficace, ma...

Il cosiddetto addestramento alla pulizia dovrebbe essere introdotto fin dal primo giorno in cui il cane arriva a casa. Più tempo si dedica a insegnare al cane a fare la pipì in un posto e poi all'esterno, più velocemente il cane riuscirà a capire le regole. Questo è il periodo in cui avete l'opportunità di imparare i modi di comunicare del vostro animale e di riconoscere i segnali che vi trasmette. Naturalmente, l'apprendimento della pulizia dovrebbe essere introdotto già nei cuccioli, ma si può insegnare anche a un cane adulto a sistemarsi all'esterno.

Fase uno - se a casa, in un'area designata

Un cucciolo è come un bambino piccolo e ha bisogno delle vostre cure e della vostra vicinanza. Ci sono momenti in cui si può essere certi che vorrà accontentarsi. Dopo aver mangiato, dormito e dopo un gioco intenso, sentirà il bisogno quasi immediatamente. Ricordate che anche un cane giovane non dorme tutta la notte. Naturalmente la soluzione migliore è portarlo fuori il più spesso possibile, ma è consigliabile scegliere un luogo della casa in cui il bambino possa fare i suoi bisogni.

Speciali assorbenti igienici con supporto impermeabile, riempiti di fibre assorbenti, aiutano a mantenerli puliti. Molti di questi assorbono anche l'odore dell'urina. Portate il bambino sul tappeto non appena notate che cerca un posto per fare i suoi bisogni. Assicuratevi di lodarlo e di premiarlo con un bocconcino se fa la pipì sul tappetino. Rafforzate i comportamenti corretti, non concentratevi sugli errori. Ignorare una pozzanghera in mezzo al salotto avrà un effetto migliore che punire il cane. Se invece trovate il vostro cane nel bel mezzo della pipì, battete le mani o spingetelo a fermarsi e spostatelo rapidamente sul tappetino.

Secondo passo: uscita per fare pipì

Il primo successo alle spalle. Sapete già come insegnare al vostro cane a fare la pipì sul tappetino in un posto specifico. Tuttavia, sappiamo che questo è solo il primo passo. Ora è il momento di lavorare su come insegnare al cane a fare pipì in casa. La base è quella di portarlo a spasso il più spesso possibile, perché un cucciolo non può trattenere l'urina a lungo come un cane adulto (questo vale soprattutto per le razze piccole). Portatelo fuori ogni ora o due e fatelo obbligatoriamente dopo aver dormito, mangiato o bevuto e giocato. All'aperto, lodate e premiate l'animale ogni volta che si calma. All'inizio può capitare che il cane non faccia nulla durante la passeggiata, ma che faccia la pipì a casa su un tappetino. Non punitelo per questo; dopo tutto, finora è stato un comportamento auspicabile.

Terzo passo: lavorare per sviluppare l'abitudine

Ricordate che è il comportamento umano a determinare la velocità con cui il cane imparerà a fare pipì in casa. Naturalmente, le conoscenze teoriche vi avvicineranno al successo, ma dipenderà in gran parte dalla vostra pazienza e dalla costanza con cui riuscirete a festeggiare. Imparate a leggere i segnali, come l'ansia, lo squittio o il dimenarsi e l'annusare il pavimento. Mantenete la calma, mettete delicatamente il cane su un tappetino o portatelo fuori in giardino. Portate con voi dei dolcetti per premiare il vostro quattro zampe che fa la cacca nel posto giusto.

Con il tempo, si possono introdurre parole che il cane assocerà al termine "sistemarsi a comando".Pronunciatele nel momento in cui l'animale fa la pipì, poi lodatelo e dategli un premio. State tranquilli: arriverà il momento in cui il cane imparerà a segnalare la necessità di uscire abbastanza presto. Questo vale non solo per i cuccioli, ma anche per i cani adulti. Il vostro impegno si tradurrà rapidamente in un successo condiviso.

Come si insegna al cane a essere pulito? Non è così difficile

Ora sapete come insegnare al vostro cane a essere pulito e a fare i suoi bisogni fuori casa. L'addestramento alla pulizia che farete insieme significa molto di più di una semplice casa pulita. Vi aiuterà a capire come reagisce il vostro animale in una determinata situazione, cosa lo rende felice e di cosa ha paura. Imparare a fare i bisognini fuori rafforzerà il vostro rapporto su molti livelli e farà sì che il vostro amico a quattro zampe si fidi implicitamente di voi.

pixel