Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

ALLEVATE TOPI? SCOPRI COSA MANGIANO I TOPI!

2023-07-28
ALLEVATE TOPI? SCOPRI COSA MANGIANO I TOPI!

I topi non sono solo parassiti indesiderati e inquilini selvatici di capannoni, case o appartamenti. Sono anche animali da cortile molto amati. Sono economici e richiedono poca manutenzione, motivo per cui spesso vengono scelti come primo animale da accudire dai bambini. Sono inoltre animali molto fiduciosi e intelligenti: sono facili da addomesticare e molto divertenti da far giocare. Cosa mangiano i topi? Come si può organizzare la loro dieta in modo che possano vivere a lungo e felicemente? Il topo di casa è davvero così appassionato di formaggio? Scopritelo!

Topo domestico e topo selvatico: ci sono differenze?

I topi si sono diffusi in tutto il mondo, viaggiando e spostandosi con l'uomo. Hanno sempre vissuto in prossimità degli insediamenti umani, poiché ciò comportava una costante fonte di cibo. Ancora oggi vivono nei prati e nei campi, si nascondono nei capannoni, nei fienili e in altri luoghi dove possono trovare grano e rifiuti, ed entrano spesso nelle case - a volte sono inquilini molto indesiderati, ma spesso vengono anche acquistati nei negozi di animali come animali domestici e da riproduzione.

C'è una differenza fondamentale tra questo topo d'allevamento e il suo parente selvatico: i topi che vivono in natura sono di solito di colore grigio - a volte più chiaro o più scuro, ma non c'è alcuna differenziazione di colore tra loro.

Per quanto riguarda i topi domestici da riproduzione, la situazione è diversa: possono essere di tutti i colori e di tutte le varietà: bianchi, albini (bianchi con gli occhi rossi), crema, cioccolato, blu, neri e pezzati. Questi ultimi sono spesso indicati come topi giapponesi - anche se si incontrano topi di razza, il topo giapponese non è una denominazione per una razza specifica, ma per una colorazione distintiva.

Cosa mangiano i topi?

L'allevamento di un topo d'appartamento è considerato abbastanza semplice: i topi sono economici da mantenere e la loro dieta non è tra le più complicate: tutti i prodotti sono facilmente reperibili e non costano molto. Cosa mangiano i topi?

Il grano

Il grano è un alimento fondamentale nella dieta dei topi d'appartamento. Si nutrono volentieri di grano, orzo, miglio, segale e molti altri tipi di cereali. I semi di zucca, di girasole o altri semi oleosi sono considerati una grande prelibatezza per i topi. Tuttavia, sono piuttosto oleosi, quindi vanno dosati con criterio.

È possibile creare da soli miscele di semi per topi. Tuttavia, si può anche optare per l'acquisto di alimenti commerciali e miscele pronte e salutari che possono essere un alimento base per i topi.

Noci

Le noci sono un altro ottimo alimento e sono anche una fonte preziosa di vitamine e altri nutrienti. Le proteine contenute nelle noci sono anche molto facili da digerire, a patto che vengano masticate bene.

Tuttavia, nonostante gli indubbi vantaggi, non conviene dare ai topi le noci tutti i giorni. Perché sono anche grasse e molto caloriche, quindi un pezzo di noce una volta ogni due giorni è perfettamente sufficiente.

Verdure

Il topo d'appartamento non disdegna nemmeno le verdure, che dovrebbero essere incluse nel suo menu. Mangia volentieri zucca, peperoni, carote, pomodori senza parti verdi acerbe, cetrioli, topinambur, prezzemolo e molte altre verdure. Fate attenzione che siano fresche e non ammuffite, che provengano da una fonte affidabile e che non siano state irrorate.

La frutta

Anche la frutta dovrebbe far parte del menu del vostro topo. Cosa mangia volentieri? Fragole, mele, kiwi, lamponi, meloni, ribes, pere e uva spina sono tutti frutti molto preziosi che forniscono al topo le vitamine necessarie e altri ingredienti preziosi. Tuttavia, sono molto dolci e per questo motivo non è consigliabile somministrarli in grandi quantità per non sovraccaricare il pancreas

Erbe e altre piante verdi

Le erbe aromatiche sono un'ottima aggiunta alla dieta del topo. Potete raccoglierle voi stessi, a patto che abbiate un sito collaudato, pulito e biologico, privo di spray e sostanze inquinanti, che possono danneggiare gravemente l'animale.

È anche possibile acquistare kit di erbe già pronti, specifici per topi e altri roditori. Il topo d'appartamento mangia volentieri piantaggine, foglie di mora, margherite, melissa, camomilla, foglie di nocciolo, tarassaco, fiordalisi e molte altre erbe.

La carne

I topi sono onnivori e, sebbene la base della loro dieta sia costituita da cereali e piante, i topi d'appartamento mangiano anche carne. È una buona idea dare loro di tanto in tanto dei pezzi di carne magra e cotta. Si tratta di uno spuntino molto gustoso e di una fonte di proteine preziose e complete, di cui il topo domestico ha bisogno. Le proteine possono essere somministrate anche sotto forma di yogurt naturale senza zucchero, cagliata bianca o un pezzo d'uovo.

Formaggio per topi: siete sicuri che sia una buona idea?

Un'associazione comune su cosa dare da mangiare a un topo è il formaggio. È un'immagine che si è fissata nella coscienza delle persone soprattutto grazie ai film, ai cartoni animati e alla cultura pop in generale. Contrariamente a questa immagine e all'opinione popolare, somministrare formaggio giallo ai topi è un mito nutrizionale dannoso e non dovrebbe essere fatto.

Il formaggio contiene molti grassi e molto sale. Troppi grassi possono mettere a dura prova l'organismo del topo, portare al sovrappeso e a molti problemi di salute, mentre il sale non è raccomandato per gli animali: può causare, tra l'altro, insufficienza cardiaca o renale.

Nel formaggio acquistato in negozio possono essere presenti anche altri ingredienti indesiderati: esaltatori di sapidità e di aroma, nonché conservanti per prolungare la freschezza del formaggio. Nessuno di questi ingredienti fa bene ai topi.

Quante volte al giorno bisogna dare da mangiare ai topi?

Si sa già cosa mangiano i topi ed è utile sapere quante volte al giorno dargli da mangiare per mantenerli in salute e pieni di energia. Idealmente, un topo dovrebbe avere accesso costante a una ciotola di cereali e poterli mangiare quando vuole. Si tratta di un alimento fondamentale, quindi è una buona idea dare loro libero accesso ai cereali.

È possibile somministrare erbe, verdure e frutta ogni giorno, ma in proporzioni ragionevoli per non sovralimentare l'animale. Si tratta di alimenti che si deteriorano rapidamente, quindi assicuratevi che il vostro topo domestico abbia mangiato i pezzi somministrati. Somministrate la carne con minore frequenza, una o due volte alla settimana va benissimo, ma datene una quantità tale che l'animale possa mangiarla subito e, se necessario, pulite gli avanzi prima che inizino a deteriorarsi.

Alimentazione dei topi - riassunto

L'allevamento dei topi è un'attività non molto difficile, poiché questi animali non sono molto coinvolgenti. I topi mangiano pochissimo, né sono problematici o esigenti in termini di dieta.

Sono onnivori: i cereali sono la base della loro alimentazione, ma nella loro dieta quotidiana dovrebbero trovare spazio anche frutta, erbe e verdure. Una o due volte alla settimana, dategli carne magra cotta, ricotta bianca senza sale, un pezzo di uovo o dello yogurt naturale. Il formaggio giallo, invece, è, controintuitivamente, un prodotto non raccomandato per i topi. Prendetevi cura del vostro topo domestico!

pixel