Salva nella lista della spesa
Crea una nuova lista della spesa

I GATTI POSSONO MANGIARE PATATE, FAVE E OLIVE? VERDURE PER IL GATTO

2024-04-04
 I GATTI POSSONO MANGIARE PATATE, FAVE E OLIVE? VERDURE PER IL GATTO

Il gatto è un carnivoro dichiarato e nulla può convincerlo a cambiare la sua dieta. La carne dovrebbe essere la base assoluta della sua dieta. È ciò che gli fornisce energia e molti ingredienti vitali. In questo caso, le verdure per gatti sono una buona idea?

Il mio gatto dovrebbe mangiare le verdure?

Le verdure per i gatti sono ancora un argomento piuttosto controverso. Molte persone ritengono che il gatto non debba assolutamente mangiarle. Tuttavia, bisogna ricordare che in natura un gatto... mangia le verdure! In un certo senso. Mangia lo stomaco e il contenuto dello stomaco degli erbivori cacciati, quindi sono le verdure che compaiono nella sua dieta. Non ci sono controindicazioni all'alimentazione del gatto con le verdure.

A patto che non costituiscano la base o addirittura una parte essenziale della dieta del gatto. Tuttavia, non tutte le verdure sono sicure per lui. Quali sono le verdure adatte al vostro gatto e quali quelle che non dovrebbe mangiare?

Verdure per il gatto: sì o no? Dipende!

Carote

Le carote sono molto salutari. Contengono beta-carotene, che viene convertito in vitamina A. Negli esseri umani. Nei gatti mancano questi enzimi nel fegato. Tuttavia, questo non esclude le carote dal menu del gatto. Cotte e sminuzzate , saranno un'eccellente aggiunta di carboidrati alla dieta del vostro carnivoro felino.

Barbabietola

Come tutte le verdure, la barbabietola deve essere somministrata al gatto con moderazione. Se somministrate in eccesso, possono portare il gatto al diabete o a un eccesso di ferro nel corpo, che a sua volta può essere molto dannoso per il pancreas del gatto. Se somministrata in piccole quantità ragionevoli, la barbabietola o il succo di barbabietola da soli forniscono al gatto molti ingredienti preziosi. Sono infatti ricche di calcio, ferro, rame, sodio, fosforo, vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Il gatto può mangiarle crude o cotte.

Fave

Molti gatti adorano le fave! Possono mangiarle in qualsiasi momento e in qualsiasi quantità. Tuttavia, i gatti possono mangiare le fave? Il loro entusiasmo per le fave cotte può essere molto disastroso per loro. Le fave possono causare gonfiore. Fortunatamente per i felini amanti delle fave, qualche fagiolo cotto senza pelle ogni tanto non farà loro alcun male. Le fave sono molto salutari. Contengono molto calcio, potassio e altri nutrienti e vitamine essenziali.

Fagiolini

I fagiolini cotti sono un'altra cosa che viene considerata una grande delizia per i gatti. Molte persone pensavano che le verdure non fossero adatte ai gatti, finché non hanno visto l'entusiasmo con cui i gatti mangiavano i fagiolini cotti In piccole quantità, i fagiolini cotti non fanno male al gatto. Sono una buona fonte di ferro e vitamine del gruppo B. Tuttavia, fate attenzione. Potreste scoprire che il vostro gatto ne va matto e ne mangia a volontà. Non è una cosa che dovreste permettergli di fare. I fagioli possono causare gonfiore.

Olive

I gatti possono mangiare le olive? Se lo si chiedesse ai gatti stessi, la risposta sarebbe certamente sì e molto entusiasta. Non sono pochi i gatti che amano le olive. Ne vanno letteralmente pazzi. Su di loro ha lo stesso effetto della famosa erba gatta. Non temete, anche le reazioni molto vivaci del vostro gatto e la sua frenesia di gioia per le olive sono del tutto naturali. Le olive sui recettori nasali del gatto agiscono come una calamita e persino come un afrodisiaco. Di tanto in tanto potete dare molta gioia al vostro gatto con le olive, non gli faranno male.

Crescione

I gatti possono mangiare il crescione? Questa domanda sorge spesso in occasione della Pasqua. In questo periodo le tavole sono solitamente decorate con il crescione. Pochi gatti sono in grado di farsi tentare dal crescione. Ha un odore caratteristico troppo forte. Morderà molto più facilmente l'avena, ad esempio, da questo tipo di verdure. Tuttavia, se il vostro gatto è tentato e inizia a mordicchiare il crescione, non preoccupatevi. È sicuro per lui. Può aiutare il gatto a rimuovere la lanugine dall'apparato digerente. Anche se, ancora una volta, un altro tipo di "erba per gatti" funziona molto meglio in questo ruolo.